Le storie d’amore più romantiche di ogni tempo

Tormentate e straordinarie: sono storie d’amore che attraversano spazio e tempo e che rimangono sempre con noi come un ricordo, di cui proprio non ci vogliamo liberare…

 

Si dice che le anime gemelle, alla fine, si incontrino poiché hanno lo stesso nascondiglio. Loro si sono scontrati, amati, posseduti e le loro storie sono diventate talmente celebri che è impossibile non associare un volto all’altro: sono le coppie più famose e romantiche di sempre.

dalida_tenco_620_x_400

5) Dalida e Luigi Tenco: la storia tra Dalida, straordinaria attrice/cantante di origini franco-italiane e lo sfortunato cantautore del Bel Paese, è stata a lungo dibattuta. C’è chi nega che tra i due sia successo alcunché, eppure è difficile immaginarlo osservando le foto che li ritraggono insieme. Certo è che nel 1967 si presenteranno insieme a Sanremo con la canzone “Ciao Amore Ciao”. Il brano di Tenco non venne apprezzato e non fu ammesso alla serata finale del Festival, classificandosi al dodicesimo posto. Fallito anche il ripescaggio, dove fu favorita la canzone La rivoluzione di Gianni Pettenati, pare che Tenco sia stato preso dallo sconforto e si sia ucciso nella sua stanza d’albergo, gettando Dalida nella disperazione. La cantante tenterà anche il suicidio, tragicamente fallito.

001192

4) Soraya e lo Scià di Persia:  nel 1953 era stato definito il matrimonio del secolo. Lo Scià di Persia Reza Palhavi sposa, in seconde nozze, nel palazzo Golestan di Teheran, la diciassettenne Soraya Esfandiary Bakhtiari. Il matrimonio ha vita breve: lo Scià ripudia Soraya nel 1958 perché non può dargli figli. Soraya Esfandiary viene definita la principessa dagli occhi tristi. Dopo la fine del matrimonio confessò che la famiglia Pahlavi non la fece mai sentire a suo agio, che la madre dello Scià fu sempre troppo presente, troppo ingombrante. Era promessa ad un futuro infelice, comunque fosse andata.

Callas-y-Onassis-para-Alcanda-Matchamaking-Blog2
3) Maria Callas e Aristotele Onassis:  Maria Callas fu il soprano donna più famoso al mondo, Aristotele Onassis anche lui greco come la Callas, era un armatore e finanziere, molto ricco. La prima volta che si videro fu nel 1959, quando la Callas e suo marito Battista Meneghini, vennero invitati nel lussuoso panfilo dal nome “Christina”, dell’armatore greco. Fu amore a prima vista. Poco dopo lei lasciò suo marito per dedicarsi a questa storia d’amore, molto contestata per l’evidente differenza di età (53 lui, 36 lei). Ebbero un figlio che morì poche ore dopo essere venuto al mondo. La Callas intervistata dai rotocalchi di quel periodo lo definì un amore “brutto e violento”; fu una storia piena di gelosie, litigi, tradimenti, che terminò quando lui la lasciò per la giovane vedeva Kennedy.

johnny-june
2) Johnny Cash e June Carter: entrambi cantanti straordinari, lei parte di un gruppo affiatato (una famiglia per la precisione) lui un visionario e un rivoluzionario. Si incontrarono con una serie di matrimoni falliti alla spalle e furono incapaci di liberarsi l’uno dell’altra. Vinsero la lotta contro la quotidianità e la droga e si amarono per quarantadue anni. Nel maggio 2003 lei si spegnerà, lui la seguirà 4 mesi dopo, incapace di sopravviverle.

23spe01f1-kAZ-U43080720399665OrC-1224x916@Corriere-Web-Roma-593x443
1) Federico Fellini e Giulietta Masina: si conobbero nel 1942 negli studi dell’EIAR. Il 30 ottobre del 1943 convolano a nozze. La Masina dovette sopportare tradimenti e ingiustizie convinta che poi, alla fine, sarebbe tornato sempre da lei. Così fu. Ebbero un figlio, Pier Federico, nato il 22 marzo 1945 e morto appena undici giorni dopo la nascita. Giulietta Masina muore il 23 marzo 1994, all’età di settantatré anni, per un tumore ai polmoni (cinque mesi dopo la scomparsa di Fellini avvenuta il 31 ottobre 1993). Entrambi sono sepolti nel cimitero di Rimini.

Photo Credits: Facebook.

Comments

comments