Chi sono le star italiane più generose? Il magico incontro tra showbiz e beneficenza

Cantanti, attori, politici,imprenditori, star: chi sono i più generosi in Italia? Chi contribuisce ad aiutare veramente la società? 

Ci hanno stupiti in seguito al disastro dei treni in Puglia (LEGGI ANCHE: DISASTRO FERROVIARIO IN PUGLIA, DA AL BANO AI NEGRAMARO: I MESSAGGI SOCIAL DEI CANTANTI) lasciandoci a bocca aperta, nonostante già dopo il terremoto in Abruzzo avessero dato prova della loro carità: i vip nostrani sembrano prodigarsi parecchio per il sociale. Ma chi sono i vip italiani più generosi?

Tra i favoriti c’è sicuramente Michela Vittoria Brambilla (LEGGI ANCHE: MICHELA VITTORIA BRAMBILLA:”IL DIRITTO ALLA VITA DEGLI ANIMALI è INDISSOLUBILE), politica e imprenditrice italiana, da anni è impegnata nel sociale e con una grande attenzione per gli animali, che condivide con Rita Dalla Chiesa, ex conduttrice di Forum e rinomata filantropa. Non certo come Angelina Jolie che ha fatto dell’attivismo la sua ragione di vita e che ha addirittura adottato diversi figli in giro per tutto il mondo.

Accompanied by their children, US movie

Sulla falsariga dei Brangelina la coppia nostrana con seconda casa in Kenya, Flavio Briatore e Elisabetta Gregoraci, hanno recentemente iniziato a partecipare attivamente nella costruzione di una rete solidale intorno ai bambini kenyoti:«Qui i bimbi per strada mi chiamano per nome. – ha dichiarato Elisabetta – Vivono in condizioni allucinanti. Per questo, io e Flavio abbiamo pianificato un aiuto che non si limitasse solo a fornire cibo per qualche settimana ma che potesse elevare il loro standard di vita nel tempo». Grande impegno anche per Emilio Carelli, volto di punta di Skytg24, Presidente della Fondazione Gigi Ghirotti, che da anni si impegna nel diffondere “cultura del sollievo” come mezzo di sostegno per i malati nella fase terminale della loro battaglia. Ognuno fa quel che può: la D’Urso, per esempio, nel 2014 mise all’asta per beneficenza una cena in sua compagnia. Niente male per un volto tanto noto del piccolo schermo italiano. Non tutti, tuttavia, si mettono in gioco direttamente: Gigi D’Alessio, per esempio, in occasione del drammatico incidente pugliese si è esposto sui social network, invitando tutti quanti ad andare a donare: “Si cercano donatori di sangue del gruppo 0 positivo. Se potete questo pomeriggio recatevi all’ospedale di Andria per donare”. Chi in un modo, chi nell’altro, cercano di fare la differenza, perché essere famosi è un’arma a doppio taglio: ti permette di godere dell’affetto dei fan ma ti rende il simbolo di una società che bisogna contribuire ad aiutare e sostenere.

emilio2e

Photo Credits: Twitter

Comments

comments