Marina Abramovic shock: “Ho abortito tre volte per salvare la carriera”

“Ognuno ha un’energia limitata, io avrei dovuto dividerla”: Marina Abramovic ha rivelato al Tagespiegel di aver scelto per tre volte di abortire per dedicarsi completamente alla sua carriera da artista

Clamorose le dichiarazioni della celebre artista serba naturalizzata statunitense, Marina Abramovic,  che ha svelato i motivi della scelta di non avere figli in un’intervista rilasciata al giornale tedesco Tagesspiegel: “Ognuno ha un’energia limitata nel proprio corpo – ha raccontato – e con un bambino so che avrei dovuto dividerla. Secondo me c’è una ragione per la quale le donne non hanno successo in campo artistico come gli uomini. Il mondo è pieno di donne talentuose. Perché allora gli uomini ricoprono sempre le posizioni più importanti? È semplice. Amore, famiglia e bambini una donna non vuole sacrificare tutto questo”.

Ha preferito non avere figli e ora che ha raggiunto i 70 anni di età dichiara di essere libera e orgogliosa della sua scelta: “Diventare madre sarebbe stato un disastro”. Per poi aggiungere qualche considerazione sul matrimonio: “Certamente ho sognato di trovare l’uomo perfetto, un uomo che non volesse cambiarmi. Il matrimonio non è materia mia, ma il mio sogno è di avere quelle domeniche mattine, dove fai colazione e leggi il giornale in compagnia di qualcuno”.

L’intervista ha fatto molto clamore e sul web si dibatte lungamente della sua scelta anticonvenzionale. C’è chi parla di “mostruosità” (tre aborti non sono pochi), quando infondo, l’artista ha rivendicato il suo diritto di essere libera di decidere autonomamente. L’arte è stata la sua vita e ad essa si è consacrata e, come accade spesso, quando ci si dedica ad un ideale o ad una nobile arte, ciò comporta molti più sacrifici che per raggiungere un compromesso. Di bello c’è che a settant’anni, non ha ancora dubbi né timori: “Non riesco a pensare a una vita diversa da questa”.

naomi-campbell-linda-evangelista-lady-gaga-others-visionaire-61-larger-than-life-issue-preview-marina-abramovic

Photo Credits: Facebook

Comments

comments