I segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa al mondo

Madame Claude era la maitresse più famosa del mondo, che ha fornito le migliori prostitute per i clienti più facoltosi e celebri.

Scomparsa da un anno, Fernande Grudet, in arte Madame Claude ha lasciato un mondo che non passa giorno in cui non senta la sua mancanza. Di lei si diceva: “E’ stato, senza dubbio, la miglior impresa di sesso mai eseguita nella storia dell’umanità”; dal 1961 al 1977 ha rifornito i clienti più famosi dei servizi intimi più disparati.

Il Signor Colonnello Gheddafi, Marlon Brando e la metà dei politici francesi e non: erano tutti in coda per i servizi delle 200 ‘Claudettes’, le “sue ragazze”. Fu Madame Claude a coniare il termine “call girl”, ragazza a chiamata. Quello di Madame Claude era un sistema ultra-discreto, prolifico e redditizio. Madame Claude reclutava le sue prostitute dalle università di Parigi, dalla Sorbona in particolare, e dalle passerelle di Christian Dior. Amava assoldare le ragazze provenienti dall’alta società francese. Si trattava di donne così sofisticate che passavano senza soluzione di continuità dal bel mondo alla prostituzione d’alto bordo. Un ambiente che non disdegnavano minimamente.

Per essere certa che le Claudettes avessero un corpo perfetto, in linea con gli standard, Madame Claude insisteva affinché le “candidate” si spogliassero durante il colloquio: “A volte capitava una ragazza carina, un bel viso, elegante e sottile, ben vestita, e, quando si spogliava era una catastrofe”. Ma soprattutto le candidate dovevano essere, come Madame Claude amava dire “Très bien au lit” – ‘molto brave a letto’. Chi non lo dimostrava? A casa. Anche per questo lavoro le selezioni erano molto duri, ma i guadagni stellari. Madame Claude tratteneva per se’ il 30% dei salari dei Claudettes. Nel 1977, prendeva 26 sterline (equivalenti a 168 sterline di oggi) per un pomeriggio, 52 sterline per una serata 87 per una giornata. Le Claudettes di altissimo livello hanno detto che non sarebbero mai andate a letto con qualcuno per meno di 10.000 dollari al giorno. Ora che la diva se n’è andata, i suoi segreti iniziano a venire fuori (ne ha parlato anche il Daily Mail) e chissà che presto non vengano fuori le abitudini sessuali di molti personaggi…

afp_6n9wi

Photo Credits: Twitter

Comments

comments