Halloween: la top 5 five dei posti reali più spaventosi di sempre

Pronti per Halloween? Potreste passare la notte in una delle case più infestate del mondo, per l’occasione. Dagospia ha stilato un elenco dei posti più temibili. Preparatevi a questa spaventosa top five…

Akasaka Weekly Mansion

akasaka-weekly-mansion-tokyo-845648_tnIn Giappone esiste un poste veramente spaventoso: strane forme si notano alla Akasaka Weekly Mansion di Tokyo, ma non solo: le luci vanno e vengono e ogni tanto appare una ragazza (vergine?) in catene. La gentil donzella oramai fa parte della struttura ed è diventata motivo di grande curiosità per avventori. Ve la sentireste di incontrarla il 31 ottobre?

 

 

 

 

Mermaid Inn

mermaid-inn-845659_tn

Al Mermaid Inn, in East Sussex, Inghilterra, si affittano stanze per 100 euro a notte. Non proprio spiccioli. L’edificio risale al 1901 e si sentono rumori di sedie e vestiti che invece di asciugarsi, si bagnano davanti al fuoco. Potrebbe sembrare magia e invece…in pochi hanno il coraggio di spingersi fino a lì.

 

 

 

 

 

 

Hotel Cecil

hotel-cecil-a-los-angeles-845657_tn

A Los Angeles, si trova l’Hotel Cecil, dove un tempo abitava il serial killer Richard Ramirez, chiamato dai media “Night Stalker”, il cacciatore della notte.  Uccise almeno 14 persone dal 1984 al 31 agosto 1985, anno della sua cattura. È stato condannato nel 1989 alla camera a gas per 41 crimini, tra cui 13 delitti. La sua esecuzione doveva avvenire nell’estate 2006 tramite iniezione letale, ma la Corte Suprema, nel 2007 ha negato l’ultimo appello di Ramirez e fatto slittare l’esecuzione in data da designarsi, esecuzione mai avvenuta vista la prematura morte dell’assassino. Al Cecil Hotel nel 2013 venne ritrovato il corpo decomposto di una turista, morta in circostanze misteriose.

Chillingham Castle

chillingham-castle-a-northumberland-england-845652_tn

Il Chillingham Castle, Northumberland, Inghilterra, è un castello del XII secolo con un passato terribile. Ci sono stanze della tortura e una la famosa ‘Pink Room’, abitata da un fantasma. Meta molto suggestiva e ambita dai turisti, celebre per la sua atmosfera spettrale. Siete pronti?

La casa di Lizzie Borden nel Massachusetts

casa-di-lizzie-borden-845650_tn

Lizzie Andrew Borden è stata una donna statunitense accusata di aver ucciso a colpi d’ascia il padre e la matrigna, protagonista di un celebre processo conclusosi con una sentenza di assoluzione nonostante i gravi indizi di colpevolezzaora. La sua casa oggi è diventata un bed and breakfast, molto visitato perché pare che la ragazza si aggiri ancora nei corridoi…

Photo Credits: Facebook

 

 

 

Comments

comments