90 anni fa moriva Houdini, maestro d’illusionismo

La capacità di Houdini di liberarsi di manette, catene e camice di forza lo ha consegnato alla storia. Venne stroncato da unʼappendicite, 90 anni fa.

Famoso, acclamato e adorato, uno degli illusionisti e degli escapologi più famosi della storia, Harry Houdini, 90 anni fa ci lasciava, stroncato da un’appendicite. Il 31 ottobre del 1926, Harry Houdini moriva a soli 52 anni colpito da una peritonite. Pochi giorni prima si era esibito a Detroit in Michigan, nonostante avesse 40 di febbre e ignorando di avere i sintomi di un’appendicite. Combattendo contro il dolore e le fitte in quello che sarà ricordato come il suo ultimo grande capolavoro.

Nacque a Budapest nel 1874 e a soli quattro anni si trasferì con la famiglia negli Stati Uniti. Americano a tutti gli effetti, divenne un illusionista già da adolescente ma la fama arrivò quando iniziò ad esibirsi da escapologo e scelse appunto il nome d’arte Harry Houdini come tributo al mago francese Jean Eugène Robert-Houdin, che desiderava onorare.

La leggenda Houdini si affermò nei primi due decenni del XX secolo quando impressionò tutti per la sua straordinaria capacità di liberarsi da manette, ogni genere di catene e camice di forza. Impressionanti erano le sue capacità. Fu consacrato al successo definitivo nel 1913 con il numero della cella della tortura cinese in cui rimaneva sospeso a testa in giù in una cassa di vetro e acciaio piena d’acqua e chiusa a chiave. Negli anni successivi si dedicò anche ad una sorta di attività di “acchiappafantasmi” cercando di smascherare medium e parapsicologi svelando le loro frodi. La sua storia divenne talmente celebre già allora che chiunque conosceva il suo nome.

Il mito di Houdini non si è mai spento. A lui sono stati dedicati film, documentari e libri. Sulla sua morte esistono ancora molte teorie, secondo alcuni sarebbe stato avvelenato, un suo pronipote, avrebbe chiesto addirittura la riesumazione della salma. 90 anni fa moriva Houdini, 90 anni fa nasceva una leggenda.

la-me-harry-houdini-19261101

Photo Credits: Twitter

Comments

comments