“È nata una stella”: Auguri Barbara Streisand

Buon compleanno Barbara Streisand! Oggi la cantante e attrice pluripremiata spegne 75 candeline. 

Cantante, attrice e regista, Barbara Streisand è una delle ultime dive ancora in vita con all’attivo 19 film e 66 album. È la donna dei record per i suoi lavori, con i quali ha vinto un Tony Award speciale, due Oscar per la migliore canzone e colonna sonora, 5 Emmy, 10 Grammy Awards che le hanno permesso di entrare a far parte di quella élite chiamata EGOT, sigla che viene dalle iniziali dei nomi di tutti i riconoscimenti di cui si può essere insigniti nel campo musicale e cinematografico.

Barbra nasce il 24 aprile 1942 a New York nel quartiere di Brooklyn. Madre cantante dilettante e il padre muore quando lei aveva solo quindici mesi a causa di una crisi epilettica. L’icona americana ha più volte raccontato che la sua è stata un’infanzia tormentata e ne ha parlato nei testi di sue diverse canzoni. L’artista ha iniziato la sua carriera in un locale a Manhattan e nel ’62 esce il suo primo singolo Happy days are here again. Da qui la Streisand ha prodotto canzoni di successo che hanno segnato generazioni, con un totale di centoquarantacinque milioni di dischi venduti che l’hanno fatta entrare nella top ten della Recording Industry Association of America ed al momento è l’unica donna a farne parte.

La Streisand oltre alla musica ha sempre avuto una passione per il teatro e il cinema recitando e producendo film di successo come Funny Girl con il quale ha ricevuto l’Oscar e il Golden Globe come migliore attrice, Come eravamo ed È nata una stella per i quali è stata insignita della statuetta d’oro per la migliore canzone e colonna sonora e il Golden Globe come migliore attrice in un film commedia o musicale. Barbra essendo un’artista poliedrica nel 1983 ha scritto, diretto e prodotto il film Yenti, che le ha confermato di essere da record, perché attualmente è l’unica donna ad aver vinto il Golden Globe come miglior regista.

"È nata una stella": Auguri Barbara Streisand

 

Photo Credits Facebook

Comments

comments