Chi è Amelia Windsor, la nuova icona della Royal Family?

Lady Amelia Windsor è la nipote della Regina Elisabetta II ed è il membro reale più amato dai tabloid, per la sua eleganza e ribellione. È la nuova icona o pecora nera della Royal Family?

Ama il Bloody Mary, Kate Moss, Frida Kahlo, il suo zio preferito è il principe Carlo e lei è Lady Amelia Windsor: classe 1995, figlia dei conti di St. Andrews e trentaseiesima in linea dinastica al trono d’Inghilterra, perché suo nonno è il duca di Kent, cugino di primo grado della regina Elisabetta II. Con il suo titolo regale di Lady, Amelia ha conquistato i media per la sua eleganza ai festeggiamenti dei novant’anni di The Queen.

Proprio la moda è una sua grande passione che l’ha portata a fare uno stage da Chanel nel 2013 descrivendolo come: “Una delle esperienze più belle della mia vita”, Dolce&Gabbana l’hanno voluta come modella durante la scorsa fashion week e per la campagna promozionale girata a Palermo. Se qualcuno non l’aveva ancora notata, grazie a Tatler ora la conoscono tutti; il magazine l’ha voluta come sua cover girl e l’ha definita: “Il membro più bello della famiglia reale“.

Chi è Amelia Windsor, la nuova icona della Royal Family?

Lady Amelia non è solo eleganza, è anche ribellione. Come ogni suo coetaneo ama divertirsi, i social, uscire con gli amici, andare alle feste, ma se sei una Windsor e partecipi a party con alcol e sigarette, fai subito notizia. Proprio per questo motivo la ventiduenne ha conquistato i media, che le hanno dato il soprannome di erede del principe Harry.

Chi è Amelia Windsor, la nuova icona della Royal Family?

C’è chi la considera l’unica erede di Lady Diana, oscurando Kate Middleton e usurpandole il ruolo di icona reale e chi, invece, la nuova pecora nera della famiglia, visto che ormai Harry è tornato sulla retta via, ma come in tutte le famiglie che si rispettino anche in quella di Amelia è tutta una questione di Royal Family Affair.

 

Photo Credits Facebook

Comments

comments