Tute eleganti uomo: le novità 2017

 La norma vuole che sia la donna a ‘rubare’ capi maschili, ma se sono gli uomini a farlo cosa succede?

L’uomo innovativo

La donna è mobile, mentre l’uomo finora ha sempre avuto uno stile classico che nel tempo non ha avuto delle grandi trasformazioni, ma ora le cose sono cambiate anche per lui e il modo in cui è avvenuto è stato drastico. Non sempre a dettare moda sono le passerelle e gli stilisti, con l’avvento dei social network le tendenze prendono vita anche dal web. Per la stagione 2017, un nuovo progetto è stato lanciato su Instagram da Kickstarter, ossia quello di rivoluzionare la moda maschile. Per fare questo, il sito web di finanziamento ha lanciato una raccolta fondi che aveva come scopo quello di raccogliere novemila dollari, invece ne sono arrivati alla somma di ben 113.500 dollari.

L’uomo e i capi d’abbigliamento femminili

Questa proposta strana di creare una jumpsuit per uomo, questo capo ormai divenuto iconico per la moda femminile. La tutina detta rompers sancisce l’unione della camicia al pantaloncino anche per i maschi. Il miniscamiciato da uomo è proposto in tonalità pastello, con fantasie estreme, in tessuto jeans e molti altri colori classici. Questa moda ha preso piede dal Festival Coachella 2017 e da quel momento non si fa altro che parlare di questo trend potenziale o meno, creando dibattiti tra gli esperti del settore.

La reazione social

È stato creato anche un apposito account Instagram @originalromphim dove vengono raccolte le foto di uomini con indosso la rompers. Queste tutine e gli uomini che le indossano hanno un loro nome preciso RomperHim, come si evince dal nome dell’account. Le rompers hanno iniziato a dividere gli appassionati di moda, c’è chi le ama e le indossa e si fa fotografare con gli amici tutti con il nuovo trend oppure chi le considera orribili.

Tute eleganti uomo: le novità 2017

Photo Credits Instagram

Comments

comments