Naked dress, lo spacco inguinale è trend?

È la rivoluzione della moda, tutte le regole vengono sovvertite. Non solo la lingerie viene messe in mostra, ma il vero trend è lo spacco inguinale. 

Le tendenze del 2017 sono tutte legate all’effetto nude, che siano gli abiti, la lingerie, gli accessori, il colore della pelle è quello più glamour, a dimostrazione di questo ci sono gli abiti indossati dalle celebrieties sui vari red carpet che lasciano ampio spazio di protagonismo alla propria carnagione. Questo tipo di vestito è chiamato Naked dress ed è quello che tanto ha fatto discutere in questi anni, ma che negli ultimi mesi ha spopolato tra le star.

Era il 2012 quando Belen Rodriguez scendeva le scale del teatro Ariston durante il Festival di Sanremo con un abito multicolor che aveva uno spacco vertiginoso che fece vedere al pubblico presente nel parterre e quello a casa quella che sarebbe divenuta la farfallina più chiacchierata. Lei non è stata l’unica a scegliere questo modello di abito, subito dopo di lei è arrivata la regina dei reality show Alessia Marcuzzi che per la puntata conclusiva de L’Isola dei Famosi 2016 si è presentata con un long dress total black con la parte laterale trasparente.

Naked dress, lo spacco inguinale è trend?

Se prima a ribaltare le mode e a creare discussione erano le cantanti con i loro look trasgressivi e da vedo e non vedo sui palcoscenici dei loro concerti e nei videoclip musicali lasciando all’immaginazione il compito di completare quello che non viene visto. Bella Hadid è stata l’ultima top model a presentarsi sul red carpet del Festival di Cannes 2017, con un abito rosso con una scollatura profonda davanti e dietro e con uno spacco laterale vertiginoso, che ha incantato tutti con il naked dress firmato da Alexandre Vauthier Haute Couture. La critica ha definito l’abito indossato dalla bellissima diciannovenne e la stessa come ‘dressed to kill’, ossia vestita per uccidere chi la guarda.

Naked dress, lo spacco inguinale è trend?

Photo Credits Facebook

Comments

comments