Festival di Cannes 2017: gli spacchi vertiginosi delle celebrities

La settantesima edizione del Festival di Cannes sta per giungere al termine, ma le star continuano a darsi battaglia a colpi di spacchi vertiginosi sui red carpet.

Al Festival di Cannes, oltre a discutere delle pellicole in gara, si analizzano gli abiti delle star che ogni sera incanto i red carpet grazie ai loro pizzi, rouches, veli, trasparenze, scollature e spacchi. Le top model protagoniste assolute del tappeto rosso di queste sere hanno avuto qualche intralcio con le vere dive del cinema, le bellissime attrice over 50 che non hanno nulla da invidiare alle giovani modelle, anzi sono proprio quest’ultime che hanno da imparare qualcosina dalle attrice.

 

Festival di Cannes 2017: gli spacchi vertiginosi delle celebrities

Come già annunciato dal tappeto rosso della notte degli Oscar, lo spacco vertiginoso che mette in mostra le gambe è tornato di moda e mai come ora lungo la Croisette più famosa si sono viste un susseguirsi di cosce. Le celebreties presenti alla kermesse stanno giocando una guerra che ogni sera vede sfidarle a colpi di stacco di gambe. Dall’ex top model Letizia Casta avvolta in un abito a sirena nero con uno spacco da infarto, alla neo mamma Irina Shayk che ha calcato il tappeto mettendo in mostra le sue forme perfette a poco più di due mesi dal parto.

Festival di Cannes 2017: gli spacchi vertiginosi delle celebrities

Dopo le varie battaglie dei giorni precedenti che hanno visto scontrarsi le top model del momento come Kendall Jenner, Bella Hadid ed Emily Ratajkowky contro le dive over 50 come la madrina Monica Bellucci, oppure la super settantenne Susan Sarandon o Andie macDowell, che hanno rubato la scena e lo scettro alle giovani ventenni. Questa a conferma del fatto che non serve solo il fisico da ventenne, ma serve anche l’eleganza e il fascino che solo una donna dopo i quaranta sa come usare.

Festival di Cannes 2017: gli spacchi vertiginosi delle celebrities

Gli stilisti come Alberta Ferretti, Louis Vuitton, Yves Saint Laurent, Zahir Murad, Giambattista Valli o Roberto Cavalli hanno vestito queste donne, facendo ricredere produttori e registi che un’attrice ormai di ‘mezza età’ non è adatta solo a interpretare i soli ruoli di mamma o di zitella, ma una donna a ciquant’anni ha ancora molto da dare anche per il suo fisico.

Festival di Cannes 2017: gli spacchi vertiginosi delle celebrities

Photo Credits Facebook

 

 

Comments

comments