Tute eleganti donna: le tendenze 2017

Le tute eleganti da donna sono sempre più amate e sono da considerarsi un capo evergreen, ma quali sono le tendenze per il 2017?

Com’è nata la tuta

Due le donne e stiliste che hanno rivoluzionato l’universo femminile della moda: Coco Gabrielle Chanel con il tubino nero ed Elsa Schiaparelli con la tuta intera. Elsa negli anni 30 ha diffuso la prima versione di tuta haute couture, pensata per una donna libera e indipendente che tenesse allo stile anche durante la guerra. Infatti la stilista abbino la jumpsuit ad una fascia turbante e a una borraccia. Tornata di moda grazie alle sfilate e ai red carpet, questo modello è sempre più amato dalle donne, ma quali sono le tendenze per le tute eleganti per il 2017?

La tuta elegante

Sempre di più le jumpsuit eleganti da donna vengono scelte per le cerimonie, come alternativa agli abiti che sono stati fino a qualche anno fa la norma in queste occasioni. A ribaltare le regole ci hanno pensato le star come Angelina Jolie o Victoria Beckham che hanno scelto di indossare questo capo durante i red carpet. Ormai tutti gli stilisti e i brand low cost, come Zara, propongo per ogni collezione delle tute eleganti secondo le tendenze dell’anno. I modelli più trend per il 2017 sono quelli a zampa e quelli a palazzo. Top shop o MSGM hanno proposto modelli più aderenti o a sigaretta e la lunghezza del pantalone fino alle caviglie, proponendo anche in variante metallic.

Tute eleganti donna: le tendenze 2017

 

La tendenza colori

Ovviamente come i gli abiti anche le tute hanno la variante lunga e corta. I modelli corti sono realizzati maggiormente con fantasie floreali e colorate. Per rendere la Jumpsuit più romantica ed elegante molti brand l’hanno proposta con le ruches. I modelli evergreen sono quelli in total white o black, le coloratissime, le chemisier, a righe, floreali, a tinta unita con nuances nude oppure metallic o in bicolor.

Tute eleganti donna: le tendenze 2017

Photo Credits Facebook

Comments

comments