Jessica Chastain e Gian Luca Passi, nozze da sogno a Treviso: gli scatti rubati ai neosposini [FOTO]

Jessica Chastain e Gian Luca Passi, cerimonia blindata a Treviso tra decine di ospiti vip: gli scatti rubati ai neosposi dopo il fatidico “si”.

Jessica Chastain, attrice di Hoolywood protagonista in questi giorni a Cannes, e Gian Luca Passi di Preposulo, ex pierre di Armani e manager di Monclair, “oggi sposi”: la star e il conte sono convolati a nozze il 10 giugno, con un matrimonio da favola nella cappella di famiglia di villa Triepolo Passi in viale Brigata Marche a Carbonera, provincia di Treviso. I due si sono conosciuti ben cinque anni fa, e da allora non si sono più lasciati. Ciò che sin dall’inizio li ha contraddistinti è stata la riservatezza: “Voglio essere un’attrice riconosciuta per le mie interpretazioni, non per la mia vita privata: più si sa di me, meno si vedono i personaggi dei miei film”. Queste le parole della bellissima Jessica in un’intervista a Vanity Fair. Finalmente si promettono amore eterno e rispondono “si” alla fatidica domanda.

La sposa ha scelto un romanticissimo abito bianco con scollo a cuore, spalle scoperte e velo incastrato in un elegante chignon. Lo sposo invece accantona l’idea classica dello smoking e opta per la semplicità con un completo giacca e cravatta blu. Duecento invitati in tutto: oltre alla nobiltà veneta, anche molti ospiti famosi direttamente da Hoollywood tra cui Al Pacino, insieme alla sposa nella pellicola Wild Salomé, Anne Hathaway ed Emily Blunt.

Anche il parrucchiere è arrivato direttamente da Hoollywood e si è preso cura della sposa e delle sue invitate. Non è mancata neanche la musica classica dal vivo. Per quanto riguarda il resto, nessun altro dettaglio del riservatissimo matrimonio. Gli invitati hanno infatti dovuto firmare un contratto di riservatezza e sottostare al divieto di portare smartphone alle nozze. Nonostante ciò gli implacabili fan sono riusciti a rubare qualche scatto ai bellissimi “neosposini”: le foto sono già cliccatissime e virali sul web.

Comments

comments