Katy Perry e la classifica dei suoi amanti famosi

Katy Perry, durante una diretta streaming per promuovere il suo ultimo album, ha fatto la classifica dei suoi amanti migliori. 

Katy Perry in questi giorni sta promuovendo il suo quinto e ultimo album Witness. Come tutte le star, anche lei utilizza il web per campagna pubblicitaria. Grazie ai social network è possibile mantenere un contatto diretto e costante con i propri fan; questo è possibile anche grazie alla funzione delle dirette. Proprio sul web e durante un live streaming, la cantante si è lasciata andare in una serie di confessioni molto intime con i suoi followers. Prima ha raccontato della sua depressione, per arrivare a stilare una classifica dei tre uomini famosi con cui ha fatto il sesso migliore.

Tutto questo è successo durante la diretta su Youtube di Katy Perry della durata di tre giorni, alla quale hanno partecipato diverse persone e proprio mentre era intervistata da James Corden, Katy ha risposto alla domanda del conduttore di fare una classifica partendo dai peggiori fino ai migliori dei suoi ex partner con cui è stata a letto si è limitata ad indicare i nomi che rientrano nel podio.

Katy Perry e la classifica dei suoi amanti famosi

Al terzo posto c’è Diplo, conosciuto al secolo come Thomas Wesley Pentz, che è un produttore discografico, disc jockey e rapper statunitense. Diplo dopo aver saputo di questa diretta ha commentato sul profilo Twitter ufficiale: “Non ricordavo nemmeno di averci fatto sesso“, la reazione divertita del produttore è poi continuata con: “Ho vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi del Sesso”.

Katy Perry e la classifica dei suoi amanti famosi

Al secondo posto Orlando Bloom, attore, con il quale la cantante ha avuto una relazione durata meno di un anno. La medaglia d’oro è per John Mayer, chitarrista, con cui Kate ha avuto una relazione durata circa tre anni. Nel podio non compare l’ex marito della cantante Russel Brand, il quale ha la nomea di latin lover.

Katy Perry e la classifica dei suoi amanti famosi

Photo Credits Facebook

Comments

comments