Estate 2017, Capelli raccolti in spiaggia: tutto quello da evitare

I capelli come il corpo d’estate hanno bisogno di protezione ed esistono delle regole per proteggerli dai danni provocati dalle giornate di mare. 

L’estate sta entrando nel periodo centrale, dove le spiagge si popolano anche durante le settimane e i turisti invadono le cittadine di mare. Come il corpo che viene protetto dalle creme solari, anche i capelli hanno una loro beauty routine. L’acqua salata, la sabbia, il sole e il vento indeboliscono i capelli ma esistono dei semplici trucchi per proteggere la chioma anche in vacanza.

Difficilmente quando si è sdraiati sotto il sole, i capelli restano sciolti. Per combattere il caldo vengono legati, ma non sempre le acconciature che vengono scelte sono buone per la salute della chioma. Ecco cosa evitare e cosa no quando si è al mare.

  1. Non legare i capelli troppo stretti. Scegliere sempre acconciature semplici che raccolgono la chioma e che siano facili da sciogliere. Quindi evitare forcine e gli elastici in plastica. In questo modo i capelli, già indeboliti dal caldo, eviteranno di spezzarsi e incastrarsi.
  2. Portare sempre una spazzola. Delicatamente pettinate i capelli prima con le dita e poi con il pettine. In questo modo, i nodi che si saranno formati per il vento e per i bagni saranno eliminati.
  3. Per proteggere i capelli dal sole, applicate un olio spray protettivo e indossate un turbante o una bandana o un cappello.
  4. Sciogliere i capelli prima di fare il bagno, la doccia e quando ci si sdraia per riposarsi. Sono accortezze utili per eliminare la salsedine che rende secca la chioma, ma soprattutto la radice riceverà maggiore ossigeno.
  5. Evitare di legare i capelli alla base del capo. Uno chignon o una coda bassa fa in modo che la capigliatura entri in contatto con le creme e il sudore e il risultato finale sono capelli appiccicosi.

Estate 2017, Capelli raccolti in spiaggia: tutto quello da evitare

LEGGI ANCHE: ESTATE 2017, LA BEAUTY ROUTINE PER I CAPELLI

Photo Credits Facebook

Comments

comments