Trystan Reese, l’uomo transgender ha partorito

Trystan Reese il mammo transgender e il marito Biff Chaplow hanno annunciato la nascita di Leo.

Circa due mesi fa, la storia d’amore tra Trystan Reese e il marito Biff Chaplow ha fatto il giro del mondo. La coppia che vive a Portland, in Oregon, era stata intervistata dalla Cnn per la loro storia particolare e unica. Tristan è un transgender e ha partorito il loro primo figlio Leo e in precedenza aveva dichiarato: “Penso che il mio corpo sia bellissimo. È stato un dono nascere in questa fisicità e ho cercato di fare ciò che era necessario per mantenerla tale, anche con gli ormoni e le altre modifiche”.

Trystan e Biff sono felicissimi della nascita del piccolo Leo, che ha allargato la loro famiglia, perché i genitori gay hanno adottato nel 2015 i nipotini di Chaplow. All’emittente televisiva canadese Katu-tv hanno raccontato: “La gravidanza è stata normalissima, tutto a posto e il parto è andato bene“, Reese ha aggiunto: “Penso che il mio corpo è impressionante. Mi sembra che sia un dono quello dell’essere nato con il corpo che ho. E ho fatto i necessari cambiamenti in modo da poter continuare a vivere in esso, sia attraverso gli ormoni che attraverso altre modifiche del corpo”. Biff, invece, ha parlato del momento della nascita: “È il momento più puro di felicità, come il momento più felice della mia vita“.

Tristan e Biff hanno deciso di intraprendere questo percorso dopo aver conosciuto le storie di altri uomini transgender che sono rimasti incinti e che hanno portato a termine la gravidanza come ogni donna. La coppia, in precedenza, ha spiegato come insieme hanno imparato ad affrontare gli sguardi e le parole cattive di chi non condivide e non comprende la loro scelta: “Dietro l’anonimato del computer, le persone si sentono in poter di dirti ciò che accadrà a te, alla tua famiglia, ai tuoi figli e di giudicarti. Si decide di avere un figlio perché si vuole vedere più amore nel mondo e non è semplice“.

Trystan Reese, l'uomo transgender ha partorito

LEGGI ANCHE: TRYSTAN REESE: “SONO UOMO MA PARTORIRÒ MIO FIGLIO”

Photo Credits Facebook

Comments

comments