Don Antonio, il sacerdote esorcista: “La fine del mondo è arrivata”

Il sacerdote esorcista, Don Antonio Mattatelli, è stato intervistato da Radio Cusano Campus e ha svelato che l’Apocalisse sta arrivando e la prova sono tutte le calamità naturali che stanno investendo il mondo.

Don Antonio Mattatelli è uno degli esorcisti più famosi e apprezzati ed è stato ospite a Radio Cusano Campus per esporre la sua opinione a riguardo dell’attuale situazione geopolitica. “Tutte le calamità naturali, come uragani e terremoti, lo dimostrano: la fine del mondo sta arrivando“, queste le parole pronunciate dal sacerdote esorcista ai microfoni radiofonici. Con questa dichiarazione ha lanciato degli allarmi preoccupanti, viste le recenti calamità naturali che hanno provocato distruzione in Italia e all’estero.

Don Antonio ha poi spiegato la sua frase iniziale: “Non sarà la fine del mondo in generale, ma di questo mondo sì. Fenomeni naturali così repentini e potenti lo dimostrano, c’è sfiducia nel futuro e siamo giunti al capolinea della modernità”. L’esorcista ha poi fatto una sua analisi del leader della Corea del Nord: “Dietro Kim Jong Un c’è sicuramente Satana, in Corea del Nord sono vietate tutte le religioni e c’è solo l’idolatria del leader che si è sostituito a Dio. Potrebbe essere esorcizzato a distanza con la preghiera, come fece Pio XII dal Vaticano con Hitler“.

Don Mattatelli ha seguito e studiato le tecniche di esorcizzazione di Padre Amorth, sacerdote ed esorcista morto un anno fa, e che recentemente è stato protagonista di un documentario che è stato realizzato da William Freidkin. In questo docufilm, il regista ha inserito dei video degli esorcismi di Padre Amorth e a questo proposito, Don Antonio ha dichiarato ai microfoni di Radio Cusano Campus: “Io l’ho conosciuto, non avrebbe mai autorizzato la pubblicazione dei filmati. C’è una violazione dell’intimità e della privacy di coloro che sono stati esorcizzati, io ho autorizzato la sola registrazione degli audio perché gli stessi esorcizzati vogliono riascoltarsi dopo ogni seduta. La spettacolarizzazione degli esorcismi va evitata, sono processi lunghi e delicati che possono richiedere anche anni”.

Don Antonio, il sacerdote esorcista: "La fine del mondo è arrivata"

Photo Credits Facebook

Comments

comments