Yoko Ono: “Sfrutta la notorietà di John Lennon per vendere la sua bibita”

Yoko Ono, la vedova di John Lennon, ha minacciato un’azione legale milionaria contro un’azienda polacca che produce bibite per violazione di marchio. 

L’azienda polacca Mr Lemonade Alternative Drinks ha lanciato sul mercato una linea di bibite gassate col nome di John Lemon. La vedova Yoko Ono, dopo aver scoperto l’esistenza della bibita, ha minacciato di far causa all’azienda, perché il nome viola il copyright del nome John Lennon. Nel 2016, Yoko Ono ha registrato il nome del marito e cantante dei Beatles come un marchio. Inoltre, sembrerebbe che nella campagna pubblicitaria di John Lemon sia stata la frase Let it be, titolo della famosissima canzone scritta da Paul McCartney.

L’avvocato della vedova Lennon, Joris Van Manen ha dichiarato: “L’azienda sfrutta la notorietà di John Lennon per vendere la sua bibita” e la Ono ha minacciato di chiedere un risarcimento di 5mila euro al giorno e di 500 euro per ogni bottiglietta venduta da Mr Lemonade Alternative Drinks, se non avessero cambiato nome alla bevanda. L’azienda polacca è a conduzione familiare e ha fatto sapere che il nome John Lemon è stato depositato nel 2014, ben due anni prima che Ono registrasse come marchio il nome del marito. I titolari della start up hanno deciso di cambiare il nome alla bibita per evitare una battaglia legale e il fondatore dell’azienda, Karol Chamera ha fatto sapere: “Non avremmo potuto battercela con qualcuno che vale svariati milioni di dollari”. L’azienda e la vedova hanno raggiunto un accordo con i legali, che prevede che entro ottobre lo stock esistente di bibite venga interamente smaltito. Da novembre la bevanda si chiamerà On Lemon.

Gia in passato, nel 2001, Otello Fraternale ideò la campagna pubblicitaria Famosi per la qualità di Esselunga, in cui comparivano un limone con gli occhiali resi famosi da John Lennon e due bottigliette con il cappello a bombetta di Stanlio e Ollio. In seguito, l’immagine del cantante dei Beatles venne replicate su vari oggetti gadget da regalare ai clienti, come calendari, teli da mare, bustine di zucchero, orologi e oggetti di cartoleria.

Yoko Ono: "Sfrutta la notorietà di John Lennon per vendere la sua bibita"

Yoko Ono: "Sfrutta la notorietà di John Lennon per vendere la sua bibita"

Photo Credits Facebook

Comments

comments