Shopping online, gli 8 brand low cost da conoscere

Esistono tanti brand low cost che bisogna conoscere e su cui puntare per trovare nuovi capi d’abbigliamento diversi da soliti: ecco gli 8 portali moda per uno shopping online nuovo e sicuro. 

Lo shopping è una delle attività che mette d’accordo quasi tutte le donne, che spesso vanno in giro per negozi con le amiche oppure comodamente da casa facendo acquisti con i siti di e-shop. Tante sono le piattaforme e-commerce sicure che vengono prese di mira e spesso succede di incrociarsi con persone che hanno indossato lo stesso capo nello stesso momento. I migliori e sicuri portali online sono Asos, Yoox, Zalando, Amazon, Net-a-porter e poi ci sono i grandi brand low cost come Zara e H&M, ma ne esistono tanti altri che sono sicuri e che bisogna tenere d’occhio. Ecco gli 8 e-commerce su cui puntare: 

  1. Monki.com fa parte del grande colosso di H&M ed è molto attento alla politica ambientale. I capi d’abbigliamento vengono realizzati con materiali organici ed ecosostenibili. Lo stile è ricercato, ma allo stesso tempo è casual. Alcune creazioni è possibile acquistarle anche su Asos, ma è dal sito ufficiale che si può comprendere al massimo la mission del brand di creare abiti dal punto di vista urbano, dando attenzione ai tessuti.
  2. Weekday.com rientra nel gruppo H&M. La linea guida del brand è semplicità e sobrietà. Infatti tutti gli abiti hanno una linea minimal e i colori sono pochi e neutri.
  3. MissGuided.ue è il portale moda per tutte le donne che vogliono essere al passo con tutte le tendenze e in particolare quello dello street style, ma all’interno del catalogo si possono trovare abiti per ogni stile.
  4. PrettyLittleThing.com è il portale che ha tutti gli abiti ispirati ai look delle celebrity e in particolare allo stile Kardashian, con top, t-shirt, abiti fascianti a prezzi low cost.
  5. Bohoo.com, già dal nome si capisce lo stile cheap e folk che caratterizza l’intero portale. Per le più attente il nome non è nuovo, perché alcuni capi di questo brand è possibile acquistarli su Asos, ma sul sito ufficiale c’è una sezione saldi che dura tutto l’anno e ogni giorni vengono attivate promozioni su diversi capi.
  6. Lulus.com è quello che si può definire il miglior compromesso tra shopping lowcost e una qualità soddisfacente. Lo stile è vario, ma la particolarità è la freschezza di ogni creazione, che viene realizzata da stilisti emergenti.
  7. Zaful.com è un brand giapponese. La loro idea è quella di offrire tutte le tendenze moda più coraggiose ed eccitanti, che sono rese eleganti dal design e dalla qualità e per essere sempre all’avanguardia ci pensano i designer emergenti.
  8. Modcloth.com a differenze dei siti precedenti, questo eshop ha una sezione curvy che replica tutti i modelli presenti nella collezione principale e una sezione cerimonie. Il segno di riconoscimento sono le stampe e i colori che caratterizzano ogni abito che ha un gusto vintage.

Shopping online, gli 8 brand low cost da conoscere

Photo Credits Facebook

Comments

comments