La violenza invisibile, info sull’evento organizzato dall’Associazione Obiettivo No Violence

Sabato 14 ottobre 2017 a Roma si terrà l’evento La violenza invisibile, organizzato dall’Associazione Obiettivo No Violence, per sensibilizzare l’opinione pubblica al tema della violenza contro le donne. All’evento parteciperà anche VelvetMag alla presenza del direttore Sara Zuccari. Ecco tutte le info a riguardo…

Sabato 14 ottobre 2017 a Roma si terrà presso la location istituzionale del teatro dei Dioscuri al Quirinale (in Via Piacenza 1 alle ore 18.00) l’evento La violenza invisibile, organizzato dall’Associazione Obiettivo No Violence, per sensibilizzare l’opinione pubblica al tema della violenza contro le donne ed in particolare tutti quelli che non trovano il coraggio di denunciare.

Il progetto Obiettivo No Violence, nato nel 2014 ed ideato dal fotografo romano Michele Simolo, si sviluppa in diverse fasi: la prima è la realizzazione di una campagna fotografica con pannelli in forex stampa B/N dimensioni 33×50, mentre la seconda è stata la realizzazione di un video fotografico con musiche esclusive di Nando Citarella. Diversi personaggi del mondo dello spettacolo hanno partecipato – gratuitamente – a questo progetto: tra questi Antonella Salvucci, Claudia Conte, Cosetta Turco, Chiara Pavoni, Demetra Hampton, Elena Ossola, Elisabetta Pellini, Jinny Steffan, Katia Santantonio, Marilù De Nicola, Martina Menechini, Maria Monsè, Metis Di Meo, Nadia Bengala, Natalia Simonova, Dott.ssa Elena Parmegiani, Dott.sa Ella Grimaldi, Fabiana Roscioli, Graziano Scarabicchi e Umberto Canino.

Come si svolgerà la serata

Ad aprire l’evento del 14 ottobre sarà proprio la giornalista Sara Zuccari, direttore di VelvetMag, per moderare il convegno. Ci sarà la presentazione del nuovo video, del video clip spot Obiettivo No Violence, delle innovazioni del progetto, dei relatori, un dibattito storie vere (intervento di alcune protagoniste che hanno subito violenza), un intervento di Roberto Morassut, un monologo di Marianna Petronzi, una lettura di Elisabetta Pellini, il balletto Odio – Amore – Passion” a cura di Alessandra Miccichè e Kal Guglielmelli, l’esibizione del gruppo Mama Gospel. Infine Carlo Riccardi creerà delle opere al momento uno dei suoi capolavori con il coinvolgimento degli ospiti presenti. A condurre la serata l’attore e conduttore Beppe Convertini e la Dott.ssa Elena Parmegiani.

Photo Credits Ufficio Stampa

Comments

comments