Ivana Trump: “Io sono la first lady”. La risposta shock di Melania Trump

Ivana Trump in un’intervista per promuovere il suo libro ha affermato di essere lei l’unica first lady, ma la risposta di Melania Trump non si è fatta attendere ed è stata tagliante. 

Ivana Trump è la prima moglie di Donald Trump e durante un’intervista televisiva ad ABC News ha raccontato di quanto siano ancora amici e vicini lei e Donald. Ivana che negli ultimi mesi è rimasta dietro le quinte, è tornata a parlare in occasione dell’uscita del suo libro Raising Trump, in cui racconta gli anni del matrimonio con il Presidente degli Stati Uniti d’America, la nascita dei loro tre figli Donald Junior, Ivanka ed Eric e la fine della loro unione a seguito dei continui tradimenti di lui con la modella Marla Maples, che sarebbe diventata dopo il divorzio la seconda moglie di Trump.

Proprio in occasione di una di queste interviste, Ivana ha affermato che lei e Donald si sentono una volta ogni due settimane al telefono: “Ho il suo telefono, ma non voglio chiamarlo perché Melania è lì e non vorrei provocare alcun tipo di gelosia o qualcosa del genere”. Ivana poi ha concluso ridendo con una gaffe che ha fatto arrabbiare Melania: “Sono la prima moglie, quindi fondamentalmente sono la first lady, ok?“. Ivana e l’attuale presidente degli Usa sono stati sposati dal 1977 al 1992. Dopo un periodo di freddezza tra i due, i rapporti sono tornati amichevoli quando Trump ha divorziato da Marla. Infatti, non appena è stato eletto, Donald ha offerto alla prima moglie di diventare ambasciatore nella Repubblica Ceca, suo paese di origine, ma Ivana ha rifiutato, dicendo: “Vivo una vita dorata, perché dovrei rinunciarvi?”.

Questa affermazione non è passata inosservata a Melania Trump, che ha subito risposto con un comunicato stampa partito direttamente dalla Casa Bianca e che la direttrice della comunicazione, Stephanie Grisham, ha riferito alla CNN: “Questa affermazione di una ex, chiaramente, non ha sostanza: purtroppo è solo ricerca di attenzione e di pubblicità“. Inoltre la direttrice della comunicazione ha dichiarato: “La signora Trump ha reso la Casa Bianca una dimora per Barron e per il presidente, ama vivere a Washington ed è onorata del suo ruolo di first lady degli Stati Uniti. E intende usare il suo titolo e il suo ruolo per aiutare i bambini, non per vendere libri“.

Photo Credits Facebook

Comments

comments