Naike Rivelli contro lo showbiz italiano: “Brizzi? Non copriamo coi nomi piccoli quelli importanti” [FOTO]

La figlia di Ornella Muti, Naike Rivelli ha detto la sua sui vari scandali sessuali che hanno coinvolto personaggi famosi di tutto il mondo dello spettacolo e con una provocazione su Instagram invita a denunciare il mondo marcio dello show biz italiano. 

Naike Rivelli è famosa per le sue provocazioni sui social network. La figlia della famosa attrice Ornella Muti è sempre molto attenta a quello che accade nel mondo e ogni volta che esprime il suo pensiero stupisce tutti. Dopo aver attaccato il Grande Fratello Vip, Naike è tornata a parlare dello scandalo sessuale che sta travolgendo il mondo dello spettacolo internazionale. Nell’ultima puntata de Le Iene Show, domenica 12 novembre, è stato svelato il nome del Weinstein italiano, il regista Fausto Brizzi che è stato accusato da una decina di aspiranti attrici, rimaste anonime tranne due, Clarissa Marchese, Miss Italia 2014, e Alessandra Giulia Bassi, modella.

Su Instagram, Naike ha pubblicato uno scatto in cui è ritratta sdraiata a terra e nella didascalia invitata tutti a dire la verità: “Esce il primo nome ‘Brizzi’ hmmm….?!?!?!?!? ma su dai… piccole cose… parliamo di nomi più grandi.. non copriamo coi nomi piccoli quelli importantiquali sono i papponi e le puttane del nostro show biz?? fatevi avanti fatevi avanti.. vi tengo per mano e vi sostengo da vicino e da lontano!”. Parole che lasciano poco all’immaginazione, la figlia della Muti lascia da parte tutte le accuse di molestie e violenze, per parlare di un mondo dello spettacolo incline alla prostituzione.

Solo due giorni prima, la Rivelli aveva usato la propria influenza e la sua arte provocatoria per denunciare la prostituzione del mondo dello show biz italiano, utilizzando la metafora del Castello di carte, visto gli sviluppi degli ultimi giorni che vede coinvolto l’attore di House of Cards, Kevin Spacey per molestie e violenze sessuali. Con una foto sexy di spalle e con uno microslip su Instagram scrive: “Voci di corridoio… da noi sono poche le molestie e le violenze, pare che ci sia più un problema di prostituzione, favoreggiamento di calippocratiche, papponismo e corruzione.. voci di corridoio sostengono che…: altro che house of cards se da noi fanno i nomi… crolla tutta l’Italia!!”.

Naike Rivelli contro lo showbiz italiano: “Brizzi? Non copriamo coi nomi piccoli quelli importanti” [FOTO]

Naike Rivelli contro lo showbiz italiano: “Brizzi? Non copriamo coi nomi piccoli quelli importanti” [FOTO]

LEGGI ANCHE: NAIKE RIVELLI CONTRO IL GRANDE FRATELLO VIP: LA PROVOCAZIONE HOT [FOTO]

Photo Credits Instagram

Comments

comments