Grey’s Anatomy, l’addio alla recitazione di Ellen Pompeo

La star di Grey’s Anatomy Ellen Pompeo ha confessato che smetterà di recitare: ecco quando l’interprete di Meredith Grey dirà addio.

Sono più di tredici anni che Ellen Pompeo interpreta il famoso chirurgo Meredith Grey, in Grey’s Anatomy. L’attrice che è ancora molto giovane, però ha già deciso quando lascerà la sua carriera di attrice, nonostante sia in un periodo di grandissimo successo e tanti sono i premi di cui è stata insignita per il ruolo interpretato. La Pompeo ha dichiarato: “Al momento non ho assoluto desiderio di continuare a recitare dopo Grey’s Anatomy. Mi sento in una sorta di periodo di transizione. Per il punto in cui mi trovo in questo momento della mia vita non sento necessariamente il bisogno di lavorare per altre persone”. L’attrice protagonista del medical drama di successo ha fatto molta strada dagli inizi anche all’interno della suddetta serie tv, dove aveva iniziato come attrice, per poi divenire regista e produttrice della stessa.

In più interviste, l’interprete di Meredith ha dichiarato, che proprio il ruolo creato da Shonda Rhimes, le ha dato un senso di realizzazione e proprio per questo motivo ha detto: “Per quanto riguarda la recitazione, non penso di dover ancora dimostrare qualcosa sulle mie capacità. Penso di aver raggiunto un ottimo livello nel mondo della recitazione, almeno secondo la mia definizione di successo. Altre persone voglio spingersi oltre, vogliono fare film, vincere Oscar e cose simile ed è giusto perché quello è il loro percorso. Per il mio percorso, penso di essere arrivata al massimo di quello che potevo fare per il mondo della televisione”.

Come è stato detto all’inizio, Ellen ha prodotto anche episodi di Grey’s Anatomy ed è una delle produttrici di una nuova serie televisiva di Abc, Big Law. Proprio quest’aspetto ha da sempre affascinato l’attrice: “La produzione è una sfida davvero stimolante, ma per me è molto interessante e divertente trovare progetti nuovi”; ma la Pompeo lascia una speranza a tutti i suoi fan, aggiungendo: “Mai dire mai. Non voglio dire adesso: Mi ritiro. Non si sa mai cosa potrebbe succedere nella vita“. Sicuramente l’abbandono non sarà per la fine di questa stagione, perché stando alle dichiarazione rilasciate dalla creatrice del medical drama, Shonda Rhimes, in occasione del 300esimo episodio, il suo intento è quello di battere E.R. Medici in prima linea, la serie cult degli anni 90 di 15 stagione.

Grey’s Anatomy, l’addio alla recitazione di Ellen Pompeo

LEGGI ANCHE: ELLEN POMPEO, LA STAR DI GREY’S ANATOMY LE DICHIARAZIONI SHOCK CONTRO UN REGISTA

Photo Credits Facebook

Comments

comments