Terrore ad Hollywood, la vittima: “C’è un nuovo Weinstein, dopo lo stupro mi ha detto di fare il test dell’HIV”

Hollywood trema ancora per lo scandalo sessuale, ma una nuova denuncia sta impaurendo il mondo dello spettacolo: un altro uomo potente è stato accusato di abusi, minacce di stupri e di avere l’HIV.

Qualche mese fa è scoppiato il caso Weinstein, lo scandalo sessuale che ha per protagonista il produttore cinematografico Harvey Weinstein. Da quando è stata pubblica l’inchiesta condotta dal New York Times anche in Italia molte persone dello spettacolo hanno cominciato a denunciare casi di molestie. Nelle ultime ore, ad Hollywood è iniziata a girare una nuove voce, che sostiene l’esistenza di un “nuovo Weinstein“, anche lui un potente maniaco sessuale. A riportare la notizia è stato il sito americano Tmz.

Secondo quanto è stato scritto a denunciare questo nuovo Weinstein è stata una donna californiana, che ha scritto una lettere in cui si firma con il nome Jane Doe, quasi sicuramente uno pseudonimo, e la donna accusa un tale David Doe, anche questo un nome finto, perché al momento la vera identità non si conosce, ma dai rumors che arrivano dall’oltreoceano, la persona in questione sarebbe un nome importante e potente di Hollywood. Come ha scritto Tmz, la vittima, all’epoca dei fatti, era l’assistente personale del nuovo presunto Weinstein e lavorava part-time. L’uomo, secondo quanto dichiarato dalla vittima, l’avrebbe costretta a fare sesso, ridendo e sputando addosso alla donna, che non era consenziente e più volte aveva chiesto di fermarsi.

La vittima si è definita come una madre single e vulnerabile, all’epoca dei fatti, e che l’uomo oltre ad averla molestata fisicamente, l’ha violentata anche psicologicamente. La donna ha aggiunto di essere stata minacciata dal nuovo Weinstein di stupro anale. La situazione, però è più complicata e peggiore, perché secondo i medici, l’uomo accusato si era rifiutato di indossare il profilattico e dopo il rapporto non consenziente avrebbe consigliato alla donna di fare degli esami dell’HIV; inoltre una delle ultime partner sessuali dell’uomo sarebbe risultata positiva al test.

Terrore ad Hollywood, la vittima: “C’è un nuovo Weinstein, dopo lo stupro mi ha detto di fare il test dell’HIV"

Photo Credits Facebook

Comments

comments