L’ex concorrente di The Voice accusata di molestie sessuali con sex toy dall’ex migliore amica

Una popstar americana è stata accusa da un’altra donna, amica e cantante di averla molestata sessualmente con un sex toy: ecco chi è la cantante denunciata. 

Dall’America e più precisamente dagli Stati Uniti è arrivata una nuova denuncia di molestie. Questa volta a far tremare il mondo dello spettacolo è Timothy Heller, che ha deciso di raccontare il suo episodio su Twitter. La Heller ha denunciato una donna, una sua amica, una collega ed ex concorrente di The Voice 2012, terza edizione statunitense, Melanie Martinez. A sconvolgere è il fatto che questa volta ad essere accusata è una donna. L’aspirante cantante ha ricostruito dettagliatamente l’episodio di presunta violenza, in cui racconta che l’ex amica Martinez l’avrebbe costretta ad avere un rapporto orale e poi di essere stata penetrata con un sex toy.

La Heller ha iniziato il post scrivendo: “Ho tenuto per me questo segreto a lungo, perché il pensiero che la mia migliore amica mi avesse violentata mi sembrava pazzesco“, poi ha continuato raccontando l’episodio, che è accaduto ai tempi in cui le due ragazze condividevano un appartamento. Più volte ha rifiutato le proposte sessuali della Martinez, finché una sera in cui, l’ex concorrente di The Voice avrebbe provato a toccarle il seno più volte, per poi costringerla a subire un rapporto orale e infine è stata penetrata con un sex toys, senza tener conto delle potreste. Questa è la versione della Heller che sul social network ha spiegato: “Non ho mai detto di sì, ho detto di no ripetutamente. Lei ha usato il suo potere su di me e mi ha sopraffatta. Non c’è confusione, sono stata molestata dalla mia migliore amica” e ha concluso: “Spero che la gente mi creda”.

La risposta della Martinez non si è fatta attendere. Immediatamente ha negato la versione della Heller e ha replicato, sempre attraverso Twitter, scrivendo: “Un’amicizia stretta per un certo periodo di tempo. Entrammo l’una nella vita dell’altra nel momento in cui stavamo iniziando la nostra carriera come artiste, e cercammo di aiutarci a vicenda. Lei non ha mai detto no a ciò che abbiamo deciso insieme di fare“. Una versione completamente diversa quella dell’ex concorrente di The Voice, che lascia intendere che qualcosa potrebbe esserci stato, ma con il consenso di entrambe.

L’ex concorrente di The Voice accusata di molestie sessuali con sex toy dall’ex migliore amica

LEGGI ANCHE: TERRORE AD HOLLYWOOD, LA VITTIMA: “C’È UN NUOVO WEINSTEIN, DOPO LO STUPRO MI HA DETTO DI FARE IL TEST DELL’HIV”

Photo Credits Facebook

Comments

comments