Ornella Muti: “Gli uomini mi hanno tormentata però mi sono districata”

Ornella Muti, famosa attrice italiana, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere Della Sera dove ripercorre la sua carriera, i suoi amori e spiega il suo pensiero riguardo la vicenda degli scandali sessuali che ha travolto il mondo di Hollywood.

Per me è stato un incubo: sono stata amata da registi cinici, secchi […] e io vivevo come a Disneyworld, capivo poco, non sapevo niente, non ero nessuno”, comincia così l’intervista di Ornella Muti (vero nome Francesca Rivelli) rilasciata al quotidiano del Corriere Della Sera. La famosa attrice italiana ha ripercorso gli esordi della sua carriera e ha raccontato di aver vissuto un inizio davvero difficile: “Ci fanno soffocare e lavorare per qualcosa che non esiste. Ma se vivi nel mondo delle fate, poi la vita ti ripresenta la stessa lezione finché non la impari”, continua la Muti.

L’attrice ha parlato dei suoi grandi amori, dall’ex compagno Fabrice Kerhervé, con cui ha avuto una relazione per dieci anni, alla storia con Adriano Celentano, rivelata solo pochi mesi fa dal cantante: ” Avevo progettato una cosa che non c’è. Lui non c’è [ si riferisce a Kerhervè, ndr]. Ho amato, non mi son capita, ho sbagliato. Ora, voglio che l’obiettivo sia l’amore per me stessa”. Per Celentano, invece, la Muti non ha avuto delle parole gentili: “Scriva che trovo grave questa presuntuosità maschile. Se lo decidono loro, devi stare zitta. Se lo decidono loro, possono raccontarlo”, sottolineando come lei non fosse d’accordo sul fatto di rivelare la loro passata relazione.

Immancabile il riferimento agli scandali sessuali che hanno colpito il mondo di Hollywood e il produttore Weinstein: “Giochiamo a essere sorpresi, ma ci prendiamo per i fondelli. È tutto così terra terra. Sei una donna, sei minimamente carina, ti vuoi mettere più carina ed ecco: stai attirando l’attenzione, è colpa tua. Io questa cosa ce l’avevo inculcata da piccola”. Ornella ha rivelato di aver subito delle avances da registi o uomini importanti, ma lei ha saputo come affrontare la cosa: “Ci hanno provato in tanti, ma non posso dire che erano abusi e violenze. Ho avuto occhi e non occhi addosso, uomini che mi hanno tormentata, però mi sono districata e quella mi è sempre sembrata una normalità per noi femmine”.

Photo Credits Facebook

Comments

comments