Chiesa e solidarietà: Papa Francesco al Circo Medrano a favore dei poveri

Durante un’Udienza Generale, Papa Francesco si era rivolto alle persone del circo affermando che “la gente che fa spettacolo nel circo crea bellezza, sono creatori di bellezza. E questo fa bene all’anima. Quanto bisogno abbiamo di bellezza!”. È infatti grazie alla collaborazione tra Circo Medrano e l’Elemosineria Apostolica che giovedì 11 gennaio 2018 tutti i senza tetto sono invitati a partecipare a uno spettacolo circense.

Nel pomeriggio di giovedì 11 gennaio 2018, Papa Francesco, tramite l’Elemosineria Apostolica, ha invitato tutti i bisognosi della città a partecipare ad uno spettacolo circense organizzato in collaborazione con il Circo Medrano che ha messo a disposizione tutti i suoi 2.100 posti all’interno del grande tendone per questo evento. L’invito del Papa si è esteso a tutti i poveri, i senzatetto, i profughi, un gruppo di carcerati, le persone e famiglie più bisognose che, insieme ai loro volontari, saranno i protagonisti dell’evento.  Uno spettacolo di carità che la famiglia Casartelli e l’imprenditore Fabrizio Grandi hanno voluto battezzare “Circo Solidarietà” per i poveri del Santo Padre. Durante la serata sarà presente anche Pippo Baudo.

Proprio durante un’Udienza Generale, Papa Francesco si era rivolto alle persone del circo affermando che: “La gente che fa spettacolo nel circo crea bellezza, sono creatori di bellezza. E questo fa bene all’anima. Quanto bisogno abbiamo di bellezza!”. Ecco allora che questa opportunità offerta dagli artisti del Circo, potrà diventare anche per i più poveri un incoraggiamento, sarà infatti disponibile anche un servizio medico-sanitario assicurato da medici e infermieri volontari con un’autoambulanza e un ambulatorio mobile della Città del Vaticano per offrire cure e assistenze ai bisognosi, il tutto accompagnato da un sacchetto per una “cena al sacco“.

La famiglia Casartelli è una delle più antiche famiglie circensi, una grande dinastia le cui radici affondano al 1873. Sette generazioni di artisti conosciuti in tutta Italia e all’estero, applauditi numerose volte al Festival del Circo di Montecarlo e vincitori di prestigiosi premi. L’unico Circo italiano ad essersi aggiudicato per due volte il prestigioso Clown d’Oro, il premio che i Reali di Montecarlo assegnano all’interno del loro Festival ai migliori circhi nel mondo. Professionisti e buoni di cuore, quest’anno il Circo Medrano ha scelto di contribuire ad una buona causa attraverso il “Circo Solidarietà”: 4 giovedì al Circo Medrano che vedranno come protagonisti il Circo e i personaggi del mondo dello spettacolo, che si esibiranno per raccogliere fondi a sostegno delle persone bisognose. Lo scorso giovedì 4 gennaio, ospite d’eccezione durante le esibizioni, è stato il dirigente giallorosso Francesco Totti, insieme alla moglie Ilary Blasi e ai suoi tre figli. Totti è stato chiamato sul palco per un numero improvvisato, apprezzato dal pubblico nel tendone. Il Circo Medrano devolverà una percentuale dell’incasso degli spettacoli così da permettere ai romani di contribuire a dare un sorriso a chi è in difficoltà, infatti la cifra raccolta verrà consegnata ufficialmente e pubblicamente l’8 febbraio 2018.

Il Circo Medrano sarà a Roma a viale Gigli a Saxa Rubra dal 23 dicembre 2017 all’11 febbraio 2018. Le date programmate per sostenere il progetto “Il Circo solidarietà” sono le seguenti: giovedì 18/01/2018 alle ore 20.30, giovedì 25/01/2018 alle ore 20.30 , giovedì 1/02/2018 alle ore 20.30 e giovedì 8/02/2018 alle ore 20.30.

 

Photo credits Ufficio Stampa/Facebook

Comments

comments