Ellen Pompeo meno pagata di Patrick Dempsey, scontro con l’ABC

Ellen Pompeo sta facendo parlare di sé, a causa del suo scontro con l’ABC,  che ha avuto pochi giorni fa. Dopo aver scoperto di essere sempre stata pagata meno di Patrick Dempsey, l’attrice richiede 5.000 di dollari più del collega. Ora diventerà la più pagata della televisione.

Grey’s Anatomy, forse la serie statunitense più seguita di sempre, con ascolti continui ed estremamente positivi, racconta le vicende della dottoressa Meredith Grey nel Seattle Grace Hospital che ora, invece, ha cambiato nome, dopo gravosi fatti, in Grey Sloan Memorial Hospital. La serie va in onda esattamente dal 27 marzo 2005 in America e dal 6 settembre 2005 in Italia, grazie all’American Broadcasting Company. Il medical drama appassiona ogni tipo di pubblico e racconta i vari avvenimenti, spesso catastrofici, che puntualmente accadono ai personaggi. C’è da dire, però, che i problemi ci sono anche dietro le quinte.

Notizia di questi ultimi giorni, infatti, è stato lo scontro che Meredith Grey, alias Ellen Pompeo, ha avuto con l’American Broadcasting Company (ABC). L’attrice ha scoperto, infatti, di essere sempre stata pagata meno di Patrick Dempsey, attore che interpretava Derek Shepherd, suo marito nella serie, e che recentemente ha abbandonato la stessa, morendo in un episodio. Ellen, quando Dempsey era ancora all’interno del medical drama, ha chiesto un aumento di stipendio di 5.000 dollari più di lui solo per principio, in quanto lo show è  sempre stato prevalentemente incentrato su di lei, ed il suo ruolo non è mai stato adeguatamente ricompensato. L’ABC successivamente ha rifiutato le sue richieste, e lei non ha insistito, per paura di essere facilmente sostituibile. Dopo la dipartita di Derek, però, si è resa conto della sua importanza all’interno della serie, diventando l’assoluta protagonista. Così si è battuta per alzare il suo cachet di “soli” 300.000 dollari.

Ellen e l’Abc, dopo lo scontro, hanno stretto un nuovo accordo, prolungandolo per altri due anni. Il suo stipendio diventerà di 550.000 dollari per episodio e l’attrice sarà, così, la più pagata in tutto il settore televisivo. Ora il contratto prevederà fino alla sedicesima stagione, ma come dichiara Ellen, chissà che non si prolunghi ancora, tutto è da vedere: “Ho detto fin dalla prima stagione ‘Abbiamo altri due anni’. Questo Show sta avendo praticamente una vita indipendente e chi lo sa cosa accadrà? Affronteremo la situazione stagione dopo stagione”.

Photo credits Facebook.

 

Comments

comments