L’Orologio dell’Apocalisse: manca solo un minuto alla Terza Guerra Mondiale

Nel 1947 è stato creato l’Orologio dell’Apocalisse: un particolare oggetto che sarebbe capace di predire lo scoppio della Terza Guerra Mondiale. Ora le lancette si sono pericolosamente avvicinate all’ora x: l’Apocalisse è sempre più vicina.

Sapevate che esiste un orologio in base al quale è possibile prevedere lo scoppio della Terza Guerra Mondiale? Si tratta dell’Orologio dell’Apocalisse ed è un oggetto creato nel 1947 da alcuni scienziati per prevenire l’avvento di catastrofi a livello mondiale. Secondo gli esperti del Bulletin of the Atomic Scientists dell’Università di Chicago, questo particolare apparecchio sarebbe in grado di dire quanto manca materialmente alla fine del mondo, basandosi sulle condizioni attuali nel mondo: più le nazioni sono vicine a scatenare una guerra nucleare e più siamo prossimi all’Apocalisse.

L’Orologio è stato creato più di 70 anni fa e inizialmente le lancette sono state impostate a 7 minuti dall mezzanotte (l’ora x in cui dovrebbe verificarsi l’Apocalisse). Solo pochissimo tempo dopo, nel 1953, le lancette hanno fatto un passo avanti di due minuti, avvincinandosi ancora un po’ alle 12. Il motivo è da ricercarsi nei test sulla bomba a idrogeno condotti sia dall’Unione Sovietica che dagli USA. Per fortuna il 1991 è stato un buon anno e le lancette sono tornate indietro di ben 17 minuti.

Ora però le nuove condizioni climatiche e le tensioni internazionali tra Usa e Corea del Nord hanno cambiato i minuti ancora una volta e le lancette sono arrivate molto vicine all’ora x: secondo gli esperti, infatti, mancherebbe solo un minuto allo scoppio dell Terza Guerra Mondiale. Una situzione davvero preoccupante che, se si verificasse, porterebbe alla fine di tutto ciò che conosciamo.

Photo Credits Facebook

 

 

Comments

comments