Che fine ha fatto Johnny Dorelli? Le novità a Che tempo che fa

Sono passati più di dieci anni da quando Johnny Dorelli ha abbandonato il mondo della televisione, ma domenica 4 febbraio, con il programma di Fabio Fazio, Che tempo che fa?, il noto cantante ed attore, tornerà sulle scene.

Giorgio Guidi, in arte Johnny Dorelli, è un cantante, attore e conduttore italiano. Si avvicina al mondo della musica da giovanissimo, frequentando la High School of Music and Art di New York, cominciando a suonare pianoforte e contrabbasso. Viene subito notato dal noto direttore d’orchestra Percy Faith, e dopo poco partecipa al concorso della CBS dal quale ottiene 9 vittorie. Da quel momento cambia nome in Johnny Dorelli e si può dire, incomincia anche la sua carriera musicale. Lo ricordiamo nel 1958 quando partecipa a Sanremo, insieme a Domenico Mudugno interpretando la famosissima canzone Nel blu dipinto di blu. La sua carriera si è successivamente divisa tra cinema, televisione e teatro, e Dorelli ha sempre collaborato con numerosi artisti del calibro di Dino Risi. Nel 2007 torna a Sanremo con il brano E’ meglio così, dopodiché abbandona il mondo dello spettacolo.

In tutto questo tempo, da oltre 40 anni, Johnny Dorelli è legato sentimentalmente a Gloria Guida, di ben diciannove anni più giovane di lui. Nel 2017 il settimanale Nuovo li aveva sorpresi a camminare mano nella mano più affiatati che mai. Il noto artista, che di solito è molto riservato, non si è fatto, invece, nessuno scrupolo; gli anni passano ma la loro passione è viva più che mai.

Quest’anno, dopo molti anni di assenza dal mondo televisivo, Dorelli ritorna, sarà infatti ospite nel salotto di Fabio Fazio a Che tempo che fa? domenica 4 febbraio alle 20.35 su Rai 1. L’attore brianzolo era apparso l’ultima volta sul piccolo schermo nel 2002 in Sette in condotta, sempre su Rai 1, interpretando il ruolo del protagonista, mentre invece, a livello cinematografico era apparso in Ma quando arrivano le ragazze nel film di Pupi Avati, nel 2005. Chissà che domenica non svelerà qualche nuovo sconvolgente scoop?!

 

Photo credits Facebook.

Comments

comments