Mako, la principessa che ha rinunciato al trono per amore, deve rimandare le nozze

La principessa Mako, erede al trono del Giappone, ha rinunciato alla corona per amore di un suo coetaneo. Ora però l’annuncio ufficiale: non c’è tempo per organizzare le nozze e la cerimonia deve essere rimandata.

Doveva sposarsi il prossimo 4 novembre eppure sembra che la sua favola d’amore sia ben lontana dalla marcia nuziale: la principessa Mako, nipote dell’imperatore giapponese Akihito, è costretta a rimandare il matrimonio a causa di mancanza di tempo per organizzare la cerimonia. Una notizia che ha dell’incredibile visto che la sua storia è balzata agli occhi di tutto il mondo a causa dell’importante rinuncia che la giovane è stata costretta a fare: Mako ha deciso di rinunciare alla corona pur di sposare il suo amore Kei Komuro, un avvocato borghese senza alcun titolo nobiliare. In nome dell’amore che li lega la principessa ha preferito perdere il suo status reale pur di sposare Kei.

Eppure sembra che la favola non avrà un lieto fine, almeno non in un tempo breve: il fidanzamento ufficiale doveva essere annunciato il prossimo 4 marzo e la cerimonia era stata programmata per il 4 novembre, ma tutto è da rimandare. L’Agenzia della Casa imperiale nipponica ha fatto sapere che al momento non c’è tempo per organizzare le nozze di Mako in quanto nel 2019 si dovranno tenene alcune importanti cerimonie, come l’abdicazione dell’imperatore Akihito e l’incoronazione di Naruhito. Niente da fare per la principessa che dovrà aspettare almeno fino al 2020.

Mentre Mako ha chiesto scusa ufficialmente al suo popolo per questo rinvio del matrimonio, i giornali nipponici riportano però un’altra versione: sembra che il vero motivo dello spostamento delle nozze sia da ricercare in un’indagine dell’Agenzia imperiare che strabbe indagando sulla futura suocera della principessa. Sembra infatti che la casata reale abbia scoperto che la madre di Kei Komuro avrebbe chiesto un prestito per far studiare il figlio e non avrebbe ancora estinto il debito. Se la notizia venisse confermata, ci sono buone probabilità che il matrimonio non solo venga rimandato, ma annullato del tutto.

Photo Credits Facebook

 

 

 

Comments

comments