Demi Moore accusata di molestie sessuali contro un minorenne: grido allo scandalo [VIDEO]

La bellissima Demi Moore in questi ultimi giorni è al centro delle critiche per un video in cui bacia Philip Tanzini. Il filmino, che risale al 1982, è stato mandato in onda nel 2012 da Entertainment Tonight, immortala la giovanissima attrice di Ghost, che aveva 19 anni, baciare appassionatamente sulla bocca e ripetutamente Philip, che all’epoca aveva 15 anni, e si trovano alla feste di compleanno di lui. I due attori all’epoca erano co-star della serie televisiva General Hospital e la Moore si divertiva a far girare la testa ai ragazzi più giovani di lei. Durante il party, Demi ha dichiarato davanti a tutti gli invitati, che Philipp era il suo grande amore e il ragazzo ha risposto che aveva intenzione di sposarla, ma nel 1982 l’attrice era già sposata con Freddie Moore, il primo marito di cui ha conservato per sempre il cognome. Il video è tornato alla ribalta dopo lo scandalo che vede coinvolto Harvey Weinstein e che ha travolto tutto il mondo del cinema. In particolare dopo le ultime accuse di abusi sessuali compiuti da Kevin Spacey, nel 1986, nei confronti di Anthony Rappy, al tempo 14enne, e nello stesso anno Charlie Sheen avrebbe violentato Corey Haim, morto nel 2010, aveva appena 13 anni, e a rivelarlo è stato l’ex attore e amico Domick Brascia.

Comments

comments