Gianni Versace, parla il compagno: “È ridicola la scena della sparatoria” [VIDEO]

Antonio D’Amico, il compagno di Gianni Versace, rompe il silenzio e critica la serie tv sull’omicidio dello stilista. 

Sono trascorsi vent’anni dalla sparatoria al numero 1116 di Ocean Drive a Miami della mattinata del 15 luglio 1997 che portò alla morte di Gianni Versace. Tante le commemorazioni che sono state fatte in occasione dell’anniversario, ma chi ancora non si dà pace è l’ex compagno dello stilista Antonio D’amico. Gianni e Antonio hanno vissuto il loro amore per ben 15 anni ed è stato proprio il compagno a correre per primo verso il corpo ferito di Versace.

D’Amico è stato intervistato da Observer, l’inserto domenicale del The Guardian, e ha raccontato: “Quel giorno, quando spararono a Gianni, la mia vita fu spezzata in due” e lui rimase vicino allo stilista in fin di vita: “Fino a quando me lo strapparono”, poi ha ricordato dei momenti antecedenti agli spari, di quando lui era seduto in veranda a bere un caffé: “Sentendo gli spari mi si gelò il cuore“. Ora Antonio ha deciso di rompere il silenzio e di parlare del suo grande amore: “Si è scritto e si è detto così tanto dell’omicidio: migliaia di ipotesi e nessuna che svelasse un briciolo di verità“.

D’amico ha voluto parlare pure della serie tv American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace: “È ridicola la scena di Ricky Martin che tiene il corpo di Gianni stretto tra le sue braccia. Sembra che abbiano voluto copiare la Pietà di Michelangelo. Magari è solo una licenza poetica del regista, ma non è così che reagii io“. Antonio ha poi svelato dei lati dello stilista che in pochi conoscevano: “Gianni era così organizzato e concentrato sul lavoro, ma nella sua vita privata era disorganizzato. Lasciava il bagno in disordine. Ad un certo punto ho detto: ne ho abbastanza! E quando lui è venuto a cucinare non sapeva bollire neanche un uovo”, poi D’Amico ha aggiunto che non guarderà la serie, ma se Ricky Martin volesse avere una reale visione del suo rapporto con Gianni, lui sarebbe felice di raccontargliela.

Gianni Versace, parla il compagno: "È ridicola la scena della sparatoria" [VIDEO]

LEGGI ANCHE: GIANNI VERSACE, 20 ANNI DAL TRAGICO OMICIDIO DEL MITO DELLA MODA 

Photo Credits Facebook

Comments

comments