"
Primo pianoShowbiz

Lady Diana, il conte Spencer: “Hanno tentato di rubare la salma”

Il prossimo 31 agosto saranno vent’anni dal tragico incidente che portò alla morte di Lady Diana, ma la salma è stata trafugata. 

Il 31 agosto 1997 a Parigi è morta Lady Diana a causa di un terribile incidente stradale dove hanno perso la vita anche Dodi Al-Fayed e Henri Paul, l’autista. Il conte Charles Spencer, fratello di Diana, in un’intervista a Radio 4 ha svelato una trististissima verità. Spencer ha raccontato che in questi vent’anni ci sono stati quattro tentavi di furto della salma della principessa Diana: “Per fortuna siamo riusciti a bloccare tutti i tentativi di trafugare il suo cadavere. È il posto più sicuro per lei”, riferendosi alla casa di famiglia nel Northamptonshire.

Il conte Spencer ha poi ripercorso il giorno del funerale della sorella definendolo come: “La più brutta mezz’ora della sua vita“. Per quanto riguarda il cerimoniale voluto dalla famiglia reale. il conte ha espresso nuovamente il suo disaccordo definendolo “crudele” nei confronti dei nipoti, i principi William e Harry, che hanno dovuto camminare dietro al feretro della madre durante la processione ufficiale, dicendo: “È una cosa che non dovrebbe essere chiesta a nessun bambino in nessuna circostanza“.

In occasione del compleanno di Diana, lo scorso primo luglio, il principe William e Kate Middleton, insieme a George e Charlotte, sono andati a omaggiare la sua tomba nella tenuta di Althorp, nel Northamptonshire. Per l’occasione con loro è andato anche il principe Harry e per i figli di William e Kate è stata la prima volta. In questi giorni nel Regno Unito sono iniziate le celebrazioni di commemorazione per i vent’anni dalla morte della principessa Diana e William e Harry hanno ricordato gli ultimi momenti che hanno passato insieme alla madre. William ha detto: “Se avessi saputo che era l’ultima volta che parlavo con mia madre, quanto cose le avrei detto. E adesso guardando indietro è incredibilmente duro. Devo farci i conti per tutta la vita”, mentre Harry ha aggiunto: “Parlava da Parigi. Non ricordo assolutamente quello che le dissi, ma quel che ricordo di certo è che probabilmente rimpiangerò tutta la vita quanto sia stata breve quella telefonata”.

LEGGI ANCHE: LADY DIANA, IL RICORDO INEDITO E TOCCANTE DEI PRINCIPI WILLIAM E HARRY [VIDEO]

Photo Credits Facebook

Back to top button
Privacy