"
Primo pianoShowbiz

Michael Jackson, il fondo del Re del Pop deve 9,4 milioni di dollari a Quincy Jones

La fondazione intitolata a Michael Jackson ha dovuto pagare quasi 10 milioni di dollari al produttore musicale Quincy Jones.

Quincy Jones è stato il produttore musicale di Michael Jackson. Nel 2013 ha intrapreso una battaglia legale per vedere riconosciuti i diritti d’autore dei brani del Re del Pop. Il produttore musicale si è appellato ai due contratti siglati con Jackson, nel 1978 e nel 1985, che prevedevano che una parte dei ricavi netti da alcune canzoni e gli eventuali videoshow sarebbero andati anche a lui. Jones ha chiesto 30 milioni di dollari alla fondazione Michael Jackson per le musiche utilizzate negli spettacoli del Cirque du Soleil e all’interno del film This Is It.

Il tribunale di Los Angeles ha emesso la sentenza e il produttore discografico ha incassato 9 milioni e 400 mila dollari. Gli avvocati della fondazione del Re del pop hanno dichiarato: “La giura ha negato a Quincy Jones 21 milioni di dollari e siamo ancora convinti che quanto ha ottenuto sia immeritato, i suoi contratti non gli danno nessun diritto particolare”. Quincy Jones ha replicato attraverso il magazine Variety: “Io, insieme al team che ho costruito con Michael, ho messo tutto me stesso in quegli album. Sono sempre stato orgoglioso, sono passati 30 anni e quelle canzoni sono ancora ascoltate in tutto il mondo“. Il produttore ha poi aggiunto: “Questo processo non è mai stato su Michael, il vero tema era proteggere l’integrità del nostro lavoro, l’eredità di quello che abbiamo fatto. Certo, non ho ottenuto tutto quello che volevo, ma sono grato alla giuria per aver scelto così. Non è una mia vittoria, ma di tutti gli artisti”.

Michael Jackson è morto il 25 giugno 2009 e ancora oggi la sua musica è ascoltata in tutto il mondo. A otto anni dalla morte, è ancora tra le star che guadagnano di più. A dimostrare questo ci ha pensato Forbes che ha redatto una top ten degli artisti deceduti. Il Re del pop, nel 2016, ha mantenuto il suo ruolo di primate per il quarto anno consecutivo.

Michael Jackson, il fondo del Re del Pop deve 9,4 milioni di dollari a Quincy Jones

Photo Credits Facebook

Back to top button
Privacy