Primo pianoShowbiz

Elvis Presley 10 cose che forse non sapevi su The King

A 40 anni dalla sua morte, Elvis Presley è ancora il The King della musica rock: ecco dieci curiosità sull’artista. 

Il 16 agosto del 1977 Elvis Presley è stato trovato morto nella sua casa di Memphis, Graceland. Sono passati 40 anni da quel giorno che ha fatto piangere milioni di fan. Il Re del Rock ha incantato generazioni con la sua musica e ancora oggi riesce a conquistare i più giovani. Ecco 10 curiosità che forse non sapevi su The King.

  1. Elvis è stato un pioniere della musica. La sua carriera di cantante è iniziata a due anni, durante una funzione religiosa. A dieci anni ha partecipato al suo primo concorso canoro con la canzone Old Shep, che poi ha inciso una volta famoso, e si è classificato quinto.
  2. Il suo primo disco inciso conteneva solo due canzoni ed era un regalo per sua madre: My Happiness e That’s When Your Heartaches Begin. In tutta la sua vita Elvis ha inciso tra le 600 e le 1200 canzoni, se si considerano anche i lavori incompiuti.
  3. Nel 1956 c’è stata la prima apparizione televisiva. Il conduttore Jackie Gleason: “Il ragazzo non ha alcun diritto di comportarsi come un maniaco sessuale in uno show nazionale”. Nello stesso anno è scoppiata la Elvis Mania.
  4.  La canzone Can’t Help Falling in Love è ispirata a una romanza francese del 18esimo secolo, Plaisir D’Amour. Il suo brano più ascoltato e scaricato è Jailhouse Rock.
  5. Elvis ha iniziato a tingersi i capelli nel 1956, perché in realtà la sua chioma era bionda. Oltre all’iconica pettinatura, il Re del Rock indossava sempre una collana con tre ciondoli: una croce, la Stella di David e il Chai. Il motivo è stato spiegato da lui: “Non voglio rischiare di non andare in paradiso per un tecnicismo”.
  6.  Durante il servizio militare è stato mandato in Germania e i tedeschi l’hanno soprannominato “The rock and roll matador”. Uno dei suoi più grandi dispiaceri legati al periodo passato in Europa è quello di non essere riuscito mai ad incontrare Brigitte Bardot.
  7. Elvis nel 1957 si è rifatto il naso, ha messo le capsule ai denti e ha trattato l’acne in viso.
  8. The King era leggermente balbuziente, ma la sua voce riusciva a raggiungere tre ottave.
  9. Elvis ha incontrato molti personaggi famosi, ma l’incontro più curioso è stato quello con il presidente americano Richard Nixon, il quale ha chiesto al cantante: “Ti vesti in maniera un po’ strana, non credi?”, Presley ha risposto: “Beh, signor Presidente, lei deve tenere in piedi il suo show e io il mio”.
  10. The King aveva molti animali da compagnia. Il suo preferito era un tacchino, che aveva chiamato Bowtie. Elvis aveva anche Scatter, uno scimpanzé, e sulla morte di questo animale ci sono due versioni: la prima, lo scimpanzé beveva molto ed è morto per qualche problema al fegato; la seconda, invece, sostiene che Scatter sia morto avvelenato per mano di una cameriera che si è vendicata dopo essere stata morsa.

Elvis Presley 10 cose che forse non sapevi su The King

Photo Credits Facebook

Back to top button
Privacy