Il teletrasporto è quasi realtà, grazie a un gruppo di ricercatori cinesi

Un gruppo di scienziati cinesi è riuscito a rendere reale il teletrasporto, che è diventato il sogno di milioni di persone dopo aver visto Star Wars. 

Il teletrasporto sta arrivando. Un sogno che dura da tantissimi anni ed è cullato nell’immaginario di milioni di persone, dopo aver visto Star Trek. Poche settimane fa, un gruppo di scienziati cinesi è riuscito a mettere in relazione due particelle di luce a più di mille chilometri di distanza. L’esperimento che è stato un successo, sta per far diventare reale e comune nel prossimo futuro il teletrasporto. Il processo è chiamato “Entanglement, i due fotoni sono restati collegati, assumendo l’uno le caratteristiche dell’altro”.

Il gruppo di ricercatori cinesi è guidato da Juan Yin. L’esperimento è stato condotto utilizzando laser e satelliti. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista specializzata Science. Per riuscire a portare a termine lo studio, i ricercatori hanno utilizzato il satellite cinese Micius e l’hanno collegato ad altre tre stazioni, distanti l’una dalle altre 1200 chilometri, tutte presenti in territorio cinese. La distanza tra il satellite e ogni stazione varia dai 500 ai 2 mila chilometri. Il risultato è stato qualcosa di simile al teletrasporto, perché dal satellite è partito un laser che ha trasmesso le particelle di luce alle tre stazioni creando un un legame e mantenendolo tra tutti gli elementi attivi per portare a compimento e al risultato positivo della ricerca.

Negli ultimi anni sono stati tanti i progetti e gli studi per rendere reale l’idea di Gene Roddenberry in Star Wars, ma molti si sono rivelati essere bufale o fallimenti. In Europa, l’Agenzia spaziale europa, Esa, ha compiuto l’anno scorso una simile ricerca, ma i fotoni utilizzati per lo studio sono entrambi sulla terra e a una distanza di 140 chilometri l’uno dall’altro. Un gruppo di scienziati americani, nell’aprile 2016, ha raccontato di essere riuscito a trasferire un’intera squadra di militari da un centro di ricerca e sviluppo del Massachusetts a una zona di addestramento della Nato in Germania. Prima che il sogno diventi realtà, scorrerà ancora molta acqua sotto i ponti, ma questo successo senza precedenti, ha dato speranza per il prossimo futuro.

Il teletrasporto è quasi realtà, grazie a un gruppo di ricercatori cinesi

Photo Credits Facebook

Comments

comments