"
Primo pianoShowbiz

Angelina Jolie in cerca di un nuovo amore: “Stufa di essere single”

Anjelina Jolie si è raccontata in un’intervista eslusiva al Sunday Telegraph, ove ha raccontato del difficile anno trascorso tra il divorzio con Brad Pitt e tutte le conseguenze sullo stato emotivo dei loro figli; l’attrice racconta inoltre di essere stanca della sua condizione da single

L’attrice americana Angelina Jolie si è raccontata in un’intervista esclusiva al tabloid inglese Sunday Telegraph. L’ex moglie di Brad Pitt ha raccontato del difficile anno che ha dovuto attraversare a causa della fine del suo matrimonio con l’attore, dopo ben 12 anni di fidanzamento, e della condizione dei loro sei figli, che hanno giustamente risentito dell’allontanamento dei genitori.

Non mi piace essere single. Non è una cosa che volevo e non c’è niente di bello nell’esserlo. E’ difficile“, ha raccontato la Jolie. L’attrice ha ammesso dell’anno complicato che ha dovuto affrontare, spiegando: “Non è un anno facile dal punto di vista emotivo. Ho avuto anche altri problemi di salute. La mia salute è qualcosa che devo monitorare“. La donna si è lasciata andare anche ai racconti circa i suoi problemi fisici: nel 2013 su tutti i giornali non si parlava di altro se non della masectomia preventiva affrontata dall’attrice. Nel 2015 inoltre la Jolie ha rimosso le ovaie, sempre per prevenire eventuali tumori: “Mi sento come se il mio corpo sia stato colpito, ma cerco di sorridere quanto più possibile. – ha asserito l’attrice – A volte tendiamo ad essere molto stressati al punto che anche i nostri figli subiscono e sentono questo stress quando avrebbero bisogno di sentire solo tranquilli. Anche quando ci si sottopone alla chemio bisognerebbe avere la capacità di amare e ridere. Può sembrare una cosa da cartolina, ma è così”.

La Jolie infine parlando dei suoi figli ha rivelato: “Credo che sia arrivato il momento di riscoprire la vecchia me, forse ci siamo un po’ persi. Sono successe un sacco di cose nella mia vita, dal passaggio di alcune persone ai problemi di salute fino alla crescita dei figli, ma forse adesso che i miei bambini stanno crescendo mi sto rendendo conto che il mio senso del gioco è stato messo da parte per un po’“.

http://media.vanityfair.com/photos/59764e19b5f53c646c2dea5e/master/h_1440,c_limit/angelina-jolie-vf-0917-cover-ss08.png

Photo Credits: Facebook

 

Back to top button
Privacy