"
LifestylePrimo piano

Dopo il ghosting, arriva lo zombieing: ecco le nuove tendenze dei single

Le relazioni sono cambiate e sempre più uomini e donne preferiscono troncare una frequentazione o una storia non rispondendo più a nessun messaggio o chiamata da parte dell’altra persona, ma alcune volte i fantasmi ritornano e si chiamano Zombieing: la nuova tendenza dei single.

I tempi sono cambiati e così anche le relazioni. Grazie ai social network come Facebook, Instagram, Tinder e le nuove chat come WhatsApp o Telegram siamo sempre in contatto, ma spesso capita che ci siano anche delle persone fantasma. Qualche tempo fa una nuova tendenza è entrata a far parte dei discorsi dei single: il ghosting. Quasi tutti i ragazzi single e in cerca dell’anima gemella hanno vissuto un ghosting o hanno sentito il raccontato di qualche amico. Questa tendenza consiste nello scomparire all’improvviso dalla vita di quella persona con cui ci si stava intrattenendo una relazione, senza dare spiegazioni, ma solamente non rispondendo e non scrivendo più messaggi a quella determinata persona. Il ghosting però non riguarda solo due persone che si frequentano da poco, ma può succedere anche all’interno di relazioni che durano da anni e viene messo in atto solo perché non si ha il coraggio di affrontare il proprio partner.

Oggi il ghosting è stato surclassato da un nuovo trend che è sempre più vivo tra i giovani, il zombieing. È l’evoluzione dell’uomo o donna fantasma, in zombi. È una sorta di resurrezione nella vita di quella persona attraverso un nuovo messaggio o a un like su un nuovo post pubblicato, così dal nulla. Della serie #chinonmuoretimettelike. Il ghosting e il Zombieing non sono le uniche due tecniche che coinvolge tutti i giovani di oggi, ce ne sono molte altre. Il Benching è il temporeggiare. È messo in atto da tutte quelle persone che non sono convinte di chi hanno davanti e restano in attesa, mentre cercano di prendere una decisione, se continuare o meno il rapporto. Oltre al temporeggiatore, c’è il tipo illusionista. Questo trend è chiamato Breadcrumbing e consiste nel mandare un messaggio o mettere un like di tanto in tanto, per continuare a far parte della vita di quella persona. L’illusionista è il peggiore di tutti perché rispetta solo le sue emozioni con fare egoistico.

Il motivo o la causa che ha portato alla nascita di tutte queste esperienze non è uno in particolare. Molto probabilmente è sempre più complicato riuscire ad instaurare una relazione, perché manca la voglia di mettere in gioco il proprio equilibrio, di rivedere le priorità e si preferisce restare nel proprio stato di comfort, così da non rischiare che la vita venga rivoluzionata. A dare una mano a queste nuove regole di gioco nella vita dei single c’è sicuramente la tecnologia con tutte le sue nuove applicazioni, come appunto i social e le chat, che permettono di creare dei legami virtuali, che bastano a colmare quei momenti di vuoto che una persona può provare, senza doversi vedere dal vivo.

Dopo il ghosting, arriva lo zombieing: ecco le nuove tendenze dei single

Photo Credits Facebook

Back to top button
Privacy