"
LifestylePrimo piano

“Non vengo a lavoro, sto facendo sesso a tre”: l’incredibile sms finisce sul web

Un ragazzo ha mandato un sms al suo capo per avvertirlo che non sarebbe andato a lavoro: gli assurdi motivi sono pubblicati sul web e il titolare fa un sondaggio online per decidere se licenziarlo o meno.

Ha dell’incrediile la storia che arriva da Newcastle, in Gran Bretagna, che riguarda un singolare sms inviato da un giovane lavoratore al proprio capo. Il dipendente doveva presentarsi al primo giorno di formazione del suo nuovo lavoro ma ha dovuto disertare per un singolare motivo. Il giovane ha così avvertito il suo capo mandandogli questo sms: “Sto facendo sesso a tre, non vengo a lavoro”.

Il messaggio continuava con la spiegazione dell’impiegato che sosteneva di avere incontrato due donne nella notte precedente e che queste fossero disposte ad avere un rapporto sessuale con lui. Il giovane ha chiesto il sostegno del suo capo scrivendogli: “Spero che tu capisca, in caso contrario faccio quello che ogni uomo farebbe al mio posto”.

Inutile sottolineare l’ironia del titolare che, di fronte a così tanta sincerità, ha deciso di prendere una decisione piuttosto particolare. Il capo ha pubblicato sul web il messaggio e ha chiesto l’opinione degli utenti della rete: l’uomo ha deciso di interrogare il popolo di internet sui provvedimenti da prendere in merità all’assenza del giovane dal posto di lavoro. Le opzioni del sondaggio prevedevano tre possibilità: il licenziamento, la consegna del messaggio alla mamma del ragazzo oppure fargli dare lezioni di scuse dai colleghi. Quale sarà stata la risposta del web? In tantissimi si sono schierati con il giovane latin lover e hanno chiesto non solo che il ragazzo venga assunto, ma che venga premiato con un aumento.

Photo Credits Facebook

LEGGI ANCHE: MAMMA IN VACANZA GIRA FILMINO HOT CON UN FINALE SHOCK [VIDEO]

 

Back to top button
Privacy