Donald Trump denunciato da Summer Zervos: “Mi ha molestata”

L’America in questi giorni sta vivendo lo scandalo Weinstein e le donne hanno trovato il coraggio di denunciare le violenze subite; ma ora ad essere accusato per molestie sessuali è il presidente Trump. 

Donald Trump denunciato da Summer Zervos: “Mi ha molestata”

Dopo lo scoppio del caso Weinstein, in America è cambiato l’occhio nei confronti delle donne vittime di molestie sessuali. Da poche donne che avevano avuto il coraggio di denunciare le violenze subite, oggi molte più donne hanno trovato la forza per raccontare la verità. In queste ultime ore, un’ex concorrente del reality show The Apprentice, Summer Zervos ha confessato di essere stata molestata da Donald Trump, l’attuale presidente degli Stati Uniti d’America, che ha citato in giudizio e ha chiesto che venga messa a disposizione tutta la sua documentazione. La denuncia è stata presentata nel marzo 2017, ma è arrivata all’attenzione della Corte solo lo scorso mese.

Questa denuncia ha riaperto lo scheletro che ha accompagnato Trump durante la fase finale della campagna elettorale, quando si è dovuto difendere dall’accuse di molestie, che non gli hanno precluso la strada per poter arrivare alla presidenza. È stata proprio la Zervos a denunciare l’uomo che sarebbe diventato il quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti. L’episodio risale al 2007, quando la Zervos ha partecipato al reality show creato da Mark Burnett, all’interno del quale Trump ricopriva il ruolo del boss. Come ha raccontato l’ex concorrente di The Apprentice, il presidente avrebbe tentato di baciarla e di toccare le parti intime contro il suo volere all’interno di un albergo di Beverly Hills.

Dopo questa denuncia, altre donne hanno trovato il coraggio di raccontare le loro storie e sono tutti episodi simili tra loro. Subito dopo è stato pubblicato da Access Hollywood un audio, che risale al 2005, in cui Trump, non sapendo di essere registrato, diceva ad un conduttore di un programma televisivo: “Quando sei una star, le donne te lo lasciano fare. Puoi fare ogni cosa. Afferrarle nelle parti intime, ovunque“. Trump ha risposto alle accuse dell’ex concorrente del reality dicendo che fosse una bugiarda e di conseguenza Summer l’ha denunciato per diffamazione. Ora la Zervos ha chiesto che la sua documentazione venga incrociata con tutte le accuse presentate dalle altre presunte vittime che avrebbero subito molestie da parte di Trump. Intanto i legali del repubblicano hanno richiesto l’archiviazione della denuncia per diffamazione visto che un presidente non può affrontare una causa civile durante il suo mandato.

Donald Trump denunciato da Summer Zevos: "Mi ha molestata"

Photo Credits Facebook