Maestre dell’asilo fanno giocare i bambini con dei sex toys: video shock finisce sul web

Due maestre dell’asilo nido hanno portato nella loro classe vari oggetti dedicati al piacere sessuale femminile: incuranti di essere accanto a dei bambini molto piccoli, hanno realizzato un video dove ridono e giocano con i sex toys. Immediata la protesta dei genitori che hanno ottenuto il licenziamento delle due donne.

Maestre dell’asilo fanno giocare i bambini con dei sex toys: video shock finisce sul web

Dovrebbero essere delle guide per i loro allievi e invece si sono rivelate due figure incuranti dell’ambiente che le circorda: due maestre dell’asilo si sono recate nella loro classe insieme a degli oggetti davvero poco indicati per i loro giovani allievi. Le due donne hanno portato sul posto di lavoro dei sex toys e hanno lasciato che i bambini ci giocassero senza dire nulla.

Le maestre sono colpevoli non solo di aver portato tali oggetti totalmente inadeguati per un asilo nido, ma hanno anche realizzato un video su Snapchat dove simulano un rapporto sessuale con i sex toys, il tutto davanti agli occhi ignari dei bambini. Il filmato è rimasto online per 24 ore: un tempo sufficiente perchè qualcuno riconoscesse l’identità delle due donne e denunciasse il fatto alle autorità. Nel video le donne ridono, senza preoccuparsi di ciò che stanno facendo e una delle due affida perfino l’oggetto sessuale ad un bambino, che ci gioca senza capire di cosa si tratta.

Dopo essere venuti a conoscenza della brutta esperienza dei bambini, i genitori e il direttore dell’asilo hanno protestato e spinto per far licenziare e allontanare le due maestre. Dopo il licenziamento sono intervenute anche le autorità locali: le due donne sono state arrestate e la piccola cittadina di Chandler, città dell’Arizona, è rimasta fortemente colpita da ciò che è accaduto nell’asilo.

Photo Credits Facebook