"
Primo pianoShowbiz

Raudha Authif, la modella dagli occhi color del mare è stato riaperto il caso: “È stata uccisa”

Un’inchiesta televisiva australiana fa riaprire il caso della “modella dagli occhi color del mare” e tornano i dubbi sulla morte di Raudha Athif.

Raudha Athif aveva 21 anni quando è stato ritrovato il suo corpo senza vita a marzo, nella sua stanza nel dormitorio femminile del Bank Medical College di Rajshahi, Bangladesh. La giovane ragazza è diventata famosa dopo aver posato sulla copertina di Vogue India 2016. A colpire subito sono stati i suoi e per tutti è diventata “la modella dagli occhi color del mare“. A distanza di sette mesi, un’inchiesta televisiva australiana trasmessa dal programma 60 minutes ha fatto riaprire il caso di Raudha. L’esame dell’autopsia, che è stato condotto subito dopo la morte, ha stabilito che la modella si sia suicidata, visto che la ventunenne è stata ritrovata impiccata con una sciarpa attaccata al ventilatore da soffitto.

Raudha era originaria delle Maldive e studiava medicina all’istituto Islami Bank con una borsa di studio. La giovane ragazza aveva deciso di trasferirsi l’anno successivo in Australia per continuare i suoi studi e di lavorare come modella nel tempo libero, come lei stessa aveva dichiarato a Vogue: “Sfilare è un hobby più che una carriera, dal momento che sto studiando per diventare un medico“. Secondo l’inchiesta, a commettere l’omicidio, o meglio il femminicidio, potrebbero essere stati gli estremisti islamici per punire lo stile di vita troppo occidentale di Raudha.

Non sarebbe il primo caso. Solo qualche mese fa è stato ritrovato senza vita il corpo del Brad Pitt iracheno. Mohammed Authif, il padre della modella, è stato l’unico a non aver mai creduto alla versione del suicidio e al programma televisivo 60 minutes ha affermato: “Troverò pace solo quando le avranno fatto giustizia“. A confermare l’idea di Mohammed c’è il parere di Joe DuFlou, patologo australiano, che all’interno dell’inchiesta ha dichiarato: “Avrei seri dubbi che quella legatura abbia causato quei segni. Non è sufficiente”, riferendosi ai lividi che sono stati ritrovati intorno al collo della modella.

Raudha Authif, la modella dagli occhi color del mare è stato riaperto il caso: "È stata uccisa"

LEGGI ANCHE: IL DRAMMATICO EPILOGO DEL BRAD PITT IRACHENO: TORTURATO E UCCISO

Photo Credits Facebook

Back to top button
Privacy