"
Primo pianoShowbiz

Michael Jackson è ancora vivo? Tutta la verità sul complotto

Michael Jackson, il re del pop, è scomparso tragicamente all’età di 50 anni ormai otto anni fa ma non smette di essere al centro dell’attenzione. A distanza di tempo si riaccende una nuova teoria sul complotto: Michael Jackson è ancora vivo?

Michael Jackson è l’indiscusso Re del Pop: le sue hit hanno fatto ballare generazioni interne e una parte dei suoi fan ancora non riescono ad accettare che il loro beniamino sia scomparso tragicamente ormai otto ani fa. Michael è morto a causa di una dose eccessiva di antidolorifici somministrati dal suo medico: il cantante era solito prenderne in grande quantità ma quella sera gli fu fatale.

Nonostante sia passato del tempo, la vita e soprattutto la morte di Michael Jackson continua ancora a far parlare di se. Dalle tantissime teorie sviluppate nel tempo si fa largo un nuovo pensiero: Michael Jackson in realtà sarebbe ancora vivo e vivrebbe la sua vita lontano dal clamore dei media. Una teoria che può sembrare assurda ma che in realtà è più probabile di quanto si pensi: prima di tutto il cantante, al momento della sua morte, era in gravi difficoltà economiche mentre ora vale più da morto che da vivo, e poi c’è da tenere conto della pressante presenza dei media nella sua vita, tanto da impedirgli di vivere tranquillo con i suoi figli.

Il mistero sulla vita di Michael Jackson probabilmente non sarà mai risolto, cosi come la strana morte di Marilyn Monroe o la scomparsa di Elvis Prestley: tutti  loro sono al centro di strane teorie che affermano che le star, in realtà, hanno solo simulato la loro morte per allontanarsi dal mondo dei media. Tuttavia Michael Jackson continua a far parlare di se: c’è chi dice che lo ha incontrato per strada o chi lo riconosce nello sfondo dei selfie della figlia Paris. La verità è ben lontana da essere chiarita: quello che è certo è che nessuno vuole davvero arrendersi che il Re del Pop non c’è più.

Photo Credits Facebook

 

 

Back to top button
Privacy