"
Primo pianoShowbiz

Le luminarie sono troppo ambigue e scatenano i doppi sensi del web [FOTO]

Se volevano essere ricordati per le luminarie più famose d’Italia di sicuro hanno colto nel segno: decidono di addobbare le palme lungo il corso della città ma il risultato è del tutto diverso da quello previsto. Le luminarie sono troppo osè e scatenano l’ilarità del web.

Dovevano essere le solite decorazioni natalizie di tutti gli anni, eppure qualcosa quest’anno è andato decisamente per il verso sbagliato, facendo conoscere la piccola cittadina marchigiana in tutta Italia. L’assessore di Civitanova Marche voleva solo addobbare le palme presenti sul corso con le normali luminarie di Natale, ma il risultato è stato diverso da ciò che avevano previsto.

Si perchè, a causa della crescita delle piante rispetto allo scorso anno, l’addobbo di quest’anno è risultato decisamente diverso da quello degli anni precedenti, realizzando delle luminarie piene di doppi sensi. L’addobbo osè è stato subito ripreso ed ha fatto il giro del web, scatenando ilarità tra gli utenti di internet. Tra chi le ha definite “un addobbo del c….” a chi ha realizzato dei fotomontaggi con l’attore porno Rocco Siffredi (“Ne ho visti molti nella mia vita ma luminosi mai”), le palme di Civitanova sono diventate il tormentone del web.

L’assessore della cittadina marchigiana ha voluto subito chiarire: “Ci siamo accorti subito, dopo i commenti. Le palme sono sempre le stesse, ma sono cresciute. L’unica cosa diversa rispetto all’anno scorso è che purtroppo qualche palma è stata danneggiata dal punteruolo rosso e la chioma potata”. Nonostante l’ironia dei social abbia preso di mira la città e l’assessore ammetta l’errore, non c’è nessun danno d’immagine per Civitanova: “Con poco siamo riusciti a regalare un sorriso a tutti […] Meglio suscitare una sana risata che aumentare malessere e arrabbiature”. Un addobbo decisamente fuori dal comune che di sicuro regalerà un Natale diverso dal solito.

Photo Credits Facebook

Back to top button
Privacy