Primo pianoShowbiz

MasterChef Italia: la prima giudice donna è Antonia Klugmann

Arrivato alla settima stagione, dopo l’abbandono dello chef Carlo Cracco, MasterChef rinnova la formula e presenta un’inedita quarta giudice donna: quest’anno insieme a Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Joe Bastianich arriva Antonia Klugmann.

La nuova edizione di MasterChef sta scaldando i motori: il noto programma di cucina è ormai giunto alla settima edizione e i concorrenti provenienti da ogni parte del mondo si sfidano per diventare il primo MastrChef d’Italia. Novità assoluta di questa edizione è l’abbandono di Carlo Cracco: lo chef ha deciso di lasciare il suo posto da giudice per tornare a dedicarsi alla cucina. Per colmare la sua assenza, la produzione ha chiamato Antonia Klugmann, la prima donna giudice nella storia di MasterChef.

Inserirsi in un mondo di soli uomini non è stato facile, come lei stessa ha dichiarato, ma la Klugmann ha saputo farsi rispettare in cucina: “Non c’era tempo per integrarsi. Il più difficile da conquistare è stato Bastianich, è cortese ma mantiene le distanze. Col tempo è nato un grande feeling”, ha affermato la chef al settimanale Oggi. Antonia è la miglior cuoca per la Guida Espresso 2017 e ha ottenuto una stella Michelin a pochi mesi dall’apertura del suo ristorante in Friuli con solo quindici coperti.

Pressocchè sconosciuta al pubblico televisivo (tranne per un’apparizione in una competizione alla Prova del Cuoco di sette anni fa), Antonia si farà conoscere in questa nuova avventura attraverso il suo carattere forte e determinato: “Di sicuro non sono la più buona fra i giudici, se Joe è diretto, io tendo a essere brutale, specie con chi non ascolta”, ha svelato la Klugmann. Antonia si è già fatta notare nella primissima puntata andata in onda ieri sera, dove ha rivolto dei commenti al vetriolo ad alcuni concorrenti che non l’avevano soddisfatta con le loro preparazioni a MasterChef. Ma la cucina, anche se è il classico stereotipo da donna, è un posto per uomini: Antonia Klugmann porta la sua passione e la sua innovazione a MasterChef, in un mondo dove farsi rispettare è sempre più difficile. Se Cracco ci aveva abituati ai suoi bisticci in tv, di sicuro Antonia sarà una degna erede.

Photo Credits Facebook

Back to top button
Privacy