"
Primo pianoShowbiz

Mette all’asta la verginità per pagarsi gli studi: offerto già un milione di euro

La storia di una ragazza italiana sta facendo il giro del mondo: mette all’asta la propria verginità per pagarsi gli studi. Dopo l’annuncio tramite il web, la 18enne ha già ricevuto una proposta molto generosa da un facoltoso uomo anonimo…

Si chiama Nicole o meglio è così che si fa chiamare: è una ragazza italiana di 18 anni e la sua storia è stata diffusa tramite il Sun in Gran Bretagna ma in pochissimo tempo sta facendo il giro del mondo. Lei, fin da piccola, aveva il desiderio di avere una buona istruzione ma, non avendo grandi possibilità economiche, si è messa alla ricerca di un modo per guadagnare i soldi necessari a garantirle dei buoni studi.

Dopo aver cercato sul web, la ragazza ha fatto una sorprendere scoperta: poteva mettere all’asta qualcosa di molto privato e poteva anche ricavarne il necessario per studiare. Nicole ha così deciso di mettere in vendita la propria verginità:Ho deciso che la mia verginità era preziosa quando avevo 16 anni. Volevo una buona istruzione quindi ho cominciato a guardare il web in cerca di modi per finanziare i miei studi e ho trovato una serie di pubblicità di aste e scoperto che c’erano ragazze che si erano vendute per 3.5 milioni di euro. Quindi ho deciso che avrei fatto lo stesso a 18 anni”, ha dichiarato la giovane.

E così è stato: una volta compiuti i 18 anni d’età, Nicole si è iscritta ad un’agenzia di escort e ha messo all’asta la sua verginità sul web. “Spero di prendere il più possibile per finanziare i miei studi, aiutare mia sorella e la mia famiglia e comprare una casa ai miei genitori”, continua Nicole. Per il momento sono già arrivate delle offerte per lei e una tra tutte potrebbe essere la sua prescelta: sembra infatti che un facoltoso uomo abbia già offerto ben 890 mila sterline (un milione di euro) pur di passare qualche momento speciale con la 18enne.

Photo Credits Facebook

 

Back to top button
Privacy