BAFTA 2018, polemica: Kate Middleton infrange il dress code nero e veste un lungo abito verde [FOTO]

Kate Middleton durante i BAFTA Awards ha ignorato l’appello delle campagne #MeToo e Time’s Up e non ha rispettato il dress code in total black. Stupore e critiche nei confronti della duchessa.

Time’s Up, la campagna contro abusi e soprusi nei luoghi di lavoro a scapito delle donne, ha organizzato un evento in cui era espressamente richiesto il dress code total black. Tutto lo star system di Hollywood ha appoggiato l’iniziativa, accogliendo anche il suggerimento del colore dell’abito da indossare all’evento: tutti gli invitati uniti nel portare avanti la raccolta fondi per sostenere le spese legali di chi decide di denunciare le violenze subite. Quasi tutte le celebrity più illustri hanno aderito all’iniziativa, tutti tranne qualcuno che ha deciso di infrangere l’invito e ignorare l’appello: Kate Middleton.

La duchessa ha affrontato un difficile dilemma: poteva scegliere se infrangere il protocollo reale indossando il nero o non rispettare il dress code dell’evento del movimento Time’s Up. Infatti Kate essendo un membro della famiglia reale, non le è permesso assumere una posizione politica su questioni come il movimento che protesta sulle molestie sessuali nell’industria dell’intrattenimento, ma soprattutto il protocollo reale stabilisce che il nero si debba indossare solo a funerali o durante il Giorno della Memoria. Per rispettare le regole della famiglia reale però Kate ha rischiato una reazione da parte dei sostenitori del movimento Time’s Up non osservando il codice di abbigliamento suggerito.

La Duchessa di Cambridge ha fatto la sua entrata in scena ai BAFTA Awards con un abito verde, scatenando immediatamente le polemiche. C’è chi non ha esitato a correre in difesa di Kate Middleton, facendo notare il fatto che, nonostante l’abito fosse verde, la Duchessa ha optato per un verde scuro con una fascia nera e con una pochette nera. Anche se per molti questo non è bastato come dimostrazione del richiamo al dress code dell’evento che rappresentava un appoggio al movimento contro gli abusi sulle donne.

Comments

comments