Kylie Jenner pubblica un tweet shock: Snapchat perde milioni in borsa

Kylie Jenner, sorella della famosissima Kim Kardashian, ha pubblicato un tweet sulla sua pagina personale dove esprimeva un dubio su un popolare social network: crollo in borsa per l’azienda citata.

Le star influenzano sempre più l’uso dei social network dei loro followers: se un particolare personaggio dello showbitz scrive un messaggio su questo o quel prodotto, immediatamente i fan seguiranno l’esempio del loro beniamino. Ecco perchè i protagonisti del web dovrebbero stare molto attenti a ciò che decidono di condividere online.

E’ proprio quello che è successo a Kylie Jenner, influencer e sorella della famosa Kim Kardashian, che ha voluto condividere su Twitter un suo personale dubbio sul funzionamento di un noto social network. Alla giovane è bastato scrivere “Qualcun altro non apre più Snapchat? O sono solo io… uh, è così triste”, che i suoi 24 milioni e più di followers si sono subito riversati sull’altro social, per verificare se avesse ragione o meno.

l dubbi si Kylie sul funzionamento di Snapchat dopo il restyling  hanno scatenato un effetto valanga, tanto che il titolo delle società è drammaticamente crollato in borsa arrivando a perdere fino all’8% per arrivare ad una quota di 17 dollari per azione (la cifra che aveva Snapchat nel momento del suo ingresso in borsa). A nulla è servito il secondo tweet della Jenner che ha cercato di salvare un po’ il povero social network: “«Amo ancora Snap … il mio primo amore”, pubblicato undici minuti dopo il primo. Ormai il danno era fatto: Kylie Jenner è stata ascoltata molto più di quanto si faccia con i media o qualsiasi altra forma di comunicazione, segno che gli influencer hanno davvero rivoluzionato il mondo dei giovani e non solo.

Photo Credits Facebook

Comments

comments