"
Esclusiva VelvetPrimo piano

Monica Lewinsky sul sesso con Bill Clinton: “E’ stato abuso di potere”

Dopo 20 anni dallo scandalo sessuale che ha colpito Bill Clinton, allora presidente degli Stati Uniti d’America, e la sua ex stagista Monica Lewinsky, ecco che arrivano nuove rivelazione sul Sexgate che ha sconvolto gli USA…

Sono passati venti anni dal cosiddetto Sexgate, lo scandalo sessuale che ha sconvolto la Casabianca: l’allora presidente degli USA, Bill Clinton ha avuto una relazione con l’ex stagista Monica Lewinsky, provocando uno scandalo a livello internazionale. Clinton era infatti sposato con l’attuale membro del Partito Democratico americano Hillary Clinton e la scoperta di una sua relazione extraconiugale ha sconvolto gli equilibri di tutta la sua campagna presidenziale.

Dopo che la relazione è stata resa nota, il presidente è stato indagato per Impeachment a causa di alcune false testimonianze e la storia ha avuto una ripercussione a livello mondiale. L’altra protagonista della storia, la Lewinsky ha sofferto di stress post-traumatico e, a distanza di vent’anni dalla vicenda, ha avuto la possibilità di rielaborare la questione in una chiave del tutto nuova: “Ora all’età di 44 anni sto cominciando (solo cominciando) e considerare le implicazioni dell’enorme differenziale di potere che c’è tra un presidente ed una stagista alla Casa Bianca”, ha raccontato in un editoriale su Vanity Fair.

Le nuove considerazioni di Monica Lewinsky nascono grazie a #MeToo, il movimento nato per combattere le molestie da parte delle donne di ogni categoria: “Sto cominciando a prendere in considerazione l’idea che in simili circostanze il concetto di consenso potrebbe essere discutibile (perché lo squilibrio di potere, e la possibilità di abusarne, esiste anche se il sesso è consensuale”. “Uno degli aspetti che più ispirano di questo movimento dalla rinnovata energia, è l’incredibile numero di donne che ha parlato a difesa delle altre”, ha spiegato la Lewinsky in riferimento a #Metoo.

Photo Credits Facebook

 

Back to top button
Privacy